Notizie su mercato immobiliare ed economia

15 giugno 2015

Cedolare secca 2015, scadenza pagamento il 16 giugno

Il 16 giugno oltre a Tasi e Imu, i contribuenti che hanno scelto il regime alternativo per le imposte sui redditi da locazione dovranno versare la prima rata dell'acconto per la cedolare secca.

Una notizia di:

Affari a Park Avenue: l'attico più alto di New York ha già un proprietario (fotogallery)

L’uomo d’affari saudita Fawaz Alhokair è il proprietario dell’attico più alto di New York, che si trova al 432 di Park Avenue. Per il prestigioso immobile ha pagato 95 milioni di dollari, circa 86 milioni di euro
Una notizia di:

Acconto Imu 2015: tutte le regole per la scadenza del 16 giugno

Martedì 16 giugno è la scadenza per il versamento dell'imposta municipale unica sulle seconde case e prime case di lusso. Ecco le regole da non dimenticare per arrivare preparati all'appuntamento con l'acconto Imu per il 2015.

Una notizia di:

"Che cos'è un deposito bancario a termine?" Te lo spieghiamo in un minuto

Una notizia di:

Come preparare al meglio una casa da affittare (fotogallery)

L’Home Staging, ossia l’arte di allestire una casa da mettere sul mercato, non è prerogativa delle abitazioni in vendita. Questa tecnica può essere utilizzata efficacemente anche per gli immobili da affittare. A spiegarci in che modo - e con quali risultati - sono le nostre collaboratrici dell’associazione italiana Home Stager.

Una notizia di:

Come motivare i lavoratori senza creare stress

L’International Labour Office di Ginevra ha fatto sapere in che modo è possibile motivare i lavoratori senza stressarli. Vediamo quali sono i consigli dell’agenzia Onu e come metterli in pratica

Una notizia di:

Comunali 2015, i risultati dei ballottaggi

E’ un Partito democratico in affanno quello che emerge dai ballottaggi delle elezioni comunali, che hanno confermato le difficoltà delle Regionali del 31 maggio. Vediamo chi ha vinto e dove

Una notizia di:

Rumori che corrono sulla trattativa Grecia-creditori e sul viceministro Pistelli

Grecia, le trattative proseguiranno all’Eurogruppo del 18 giugno: E’ ancora stallo tra la Grecia e i creditori internazionali. Si attende, ora, il vertice dell’Eurogruppo del 18 giugno. Secondo il presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker, “un accordo entro fine mese resta possibile”. Di avviso diverso sembra essere il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, che avverte: “Qualcuno potrebbe presto dire game over”. (La Repubblica)

Una notizia di: