Notizie su mercato immobiliare ed economia

Come ottenere un mandato in esclusiva

Autore: associazione italiana home stager (collaboratore di idealista news)

Ottenere un mandato in esclusiva è il sogno di qualsiasi agente immobiliare. I nostri collaboratori dell'associazione italiana home stager ci spiegano qual è la chiave per offrire un servizio unico al cliente e farsi scegliere come consulente unico

Vi raccontiamo il caso di una consulente immobiliare, che, a nome dell’agenzia Casa Re a Roma, ha preso un mandato in esclusiva, proponendo il servizio di home staging. Francesca Tornabene, stager associata all’associazione italiana home stager, si è trovata a fare un sopralluogo su una villa a schiera a Casal Palocco (Roma), distribuita su 3 livelli per un totale di 180mq interni e 150 esterni 

Francesca rappresentava una delle agenzie immobiliari presenti quel giorno per offrire la loro consulenza ed è stata l’unica a suggerire miglioramenti sull’immobile al fine di commercializzarlo in maniera giusta, con il massimo rispetto nei confronti di chi compra

È da sottolineare quanto sia importante per un agente immobiliare proporre case sul mercato che si presentano bene per poter raggiungere il maggior numero possibile di visite, dando una bella immagine ai potenziali clienti, attirando clienti a cui poter proporre anche altre case similari, e, in ultimo anche poter prendere ulteriori incarichi!

Oltre alla semplice valutazione, Francesca ha fatto presente loro che per proporre nel miglior modo possibile l'abitazione, era non solo auspicabile, ma addirittura necessario un intervento di home staging. Grazie a questo servizio aggiuntivo, i proprietari sono stati entusiasti di conferirle l'incarico e da subito hanno iniziato a collaborare per sistemare la loro casa

L'intervento è attualmente in fase di realizzazione, e staged homes, con la sua iniziativa “power to the people” che mira a creare sinergie professionali tra stager, agenti e altri professionisti immobiliari, sta cercando uno stagista che voglia seguire il progetto, insieme a Francesca, per proporsi nell’ambito dell’home staging con un progetto completo e di qualità alle spalle. Per maggiori informazioni su come partecipare, contattare Lisa petersen a lisa@stagedhomes.it

Qui si tratta di un intervento “hands-on”, di conseguenza servono tante idee creative per riportare mobili e oggetti esistenti al loro splendore e ad un utilizzo a favore dell’immobile. I lavori da fare a cura del proprietario sono stati lo svuotamento, la pulizia e la riverniciatura di alcune aree e mobiletti vari un po' trascurati. A questo sono da aggiungere l'acquisto di tendaggi, faretti, lampade, piante finte, tessuti di arredo che abbelliscano la casa e le diano uniformità

L’intervento verrà sovrinteso da staged homes, e il posto di stagista è adeguato per un neo-stager che desidera fare una prima esperienza sul campo, affiancando una consulente immobiliare che conosce sia il mondo dell’agente immobiliare, sia quello dello stager. Per imparare come preparare un immobile al fine di venderlo o affittarlo, o per associarsi: www.stagedhomes.it; info@stagedhomes.it