Notizie su mercato immobiliare ed economia

Largo all'armonia: come riuscire a vendere un alloggio appesantito dal tempo (fotogallery)

Autore: Redazione

Alcune case in vendita somigliano maggiormente a un magazzino piuttosto che a un luogo in cui immaginare la propria vita. Salvo alcuni casi eccezionali poi, i mobili della nonna sono solo dei pesanti fardelli che tolgono la luce e l'armonia agli ambienti. In questa nuova puntata della nostra rubrica settimanale dedicata all'home staging, Giorgia pasculli ci fa vedere come ridare vita a un appartamento appesantito e migliorarne così le potenzialità di vendita

L’immobile di questo numero è un immobile corposo che ben si presta ad un intervento di home staging. L’intervento è eseguito mediante foto ritoccate

(Grazie alla collaborazione grafica dell’arch. Alberto solzi)

Salone

Il soggiorno è la stanza che si presenta più affollata, con troppi mobili, molti dei quali in più

Come potete vedere mettendo a confronto le foto del prima e del dopo ho fatto una scelta ben precisa eliminandone alcuni

Ho voluto giocare sull’ordine, la semplicità e la luminosità

Per fare questo ho scelto tutti colori nelle stesse nuances, dal più scuro al più chiaro

Lo vedete nella scelta della pulizia delle pareti, su cui sono intervenuta con un color grigio piuttosto chiaro, per finire al bianco candido di poltrone e divani che sono gli stessi mobili presenti ma semplicemente ricoperti con una colorazione Chiara, proprio per cercare di dare più luminosità all’ambiente e quindi rendere più semplice la visione degli spazi

Ho lasciato un solo tavolo quello da pranzo molto bello, inserendo una composizione di vasi con fiori

Le sedute sono ricoperte anch’esse di una colorazione Chiara

Ho così eliminato ogni riferimento al blu o carta da zucchero, troppo caratterizzante

Ora il salone si presenta in modo più uniforme e direi con una certa classe

Camera da letto

Una camera un po’ scialba, che aveva bisogno di un po’ di vivacità

Nella stanza , che richiamava il colore blu di tutto il resto della casa, ho volutamente rotto, facendo una scelta di colorazione completamente diversa

Questa decisione è stata presa sempre per la necessità di dare contorni precisi agli spazi e luminosità

Ho scelto dei colori  mauve sempre in gradazione, privilegiando, dietro al letto, delle righe verticali nella tonalità scelta, riproposta anche negli accessori della stanza, come i cuscini appoggiati su un copriletto bianco, e nelle tende, che nella stessa nuance mauve si presentano invece con giochi floreali

Anche in questa stanza ho provveduto a eliminare il superfluo, rendendo più gradevole l’aspetto del locale

Ora vediamo una stanza molto avvolgente e accogliente

Camera due o stanza tv

La stanza si presenta un po’ in disordine

Provvedo quindi principalmente a riordinare. Mantengo, come per le altre stanze i mobili presenti,

Rendendoli però più aggraziati e più ordinati

Facilito anche in questo locale la visione degli spazi

Ripropongo sulle pareti il bel grigio già usato che pare un po’ spugnato, elimino tutti i quadri mettendo così in evidenza la parete un po’ ricurva e molto particolare, ma completamente oscurata dai quadri prima presenti

Posiziono dei bei vasi contenenti dei fiori candidi, e solo in questa stanza mantengo il divano del colore originale

Cambio il colore dei cuscini e dei tappeti sempre per il discorso luminosità, che molto dipende, come potete vedere dal foto ritocco, dalle tonalità che vengono usate

Anche questa stanza ha recuperato, con interventi molto semplici, un allure di accoglienza e calore

Articolo visto su
(idealista.it/news)