Notizie su mercato immobiliare ed economia

Come ricevere ospiti a cena: 12 consigli per il perfetto anfitrione

Gli errori da non commettere

Come ricevere ospiti a cena
Pixabay
Autore: Lucía Martín (collaboratore di idealista news)

In un momento di pazzia hai detto ai tuoi amici che ti saresti occupato tu della cena di San Silvestro o del pranzo di Natale. Per aiutarti in questo compito "colossale" ti diamo 12 consigli per ricevere ospiti a cena ed essere il perfetto anfitrione.

Più che di consigli si tratta degli errori più comuni commessi da chi invita gente a cena. A fornirli è lo chef spagnolo Jon Giraldo. Comincia a prendere appunti.

  • Le candele profumate e gli odori. E' importante che qualsiasi sia il profumo delle candele tu non decida di metterle a tavola, perché il loro odore potrebbe nascondere quello dei cibi. Sulla tavola meglio optare per candele senza nessun profumo.
  • Il profumo. Essere il perfetto anfitrione non vuol dire mettersi quintali di profumo. Questo aggiunto al profumo degli ospiti e del cibo potrebbe generare un miscuglio di odori per nulla piacevoli.
  • Un poco di ordine. Le pantofole in buona vista danno un senso di calore domestico che non è assolutamente necessario.
  • Attenzione alla tovaglia. Deve essere immacolata senza nessuna macchia e perfettamente stirata.
  • I bicchieri per il vino. Per il vino e lo champagne si devono usare i bicchieri appropriati. Da bandire quelli di plastica.
  • Pulizia. Sicuramente ti sarai occupato della pulizia della casa, però attenzione a non dimenticarti delle tende che possono essere piene di polvere e dare fastidiose reazioni a chi è allergico.
  • Olio e salse varie. Sicuramente vorrai far assaggiare ai tuoi ospiti quell'olio pregiato o quella salsa particolare. Attenzione però a pulire accuratamente il recipiente.
  • Le bevande. Opta per l'acqua aromatizzata, aggiungendo del limone o anche una fragola.
  • Allergie. Prima di preparare i piatti è sempre meglio domandare agli ospiti se soffrono di qualche allergia o intolleranza.
  • Vino. Ci sono ottimi vini di produzione nazionale, è buona cosa dar risalto al proprio Paese.
  • Il cibo. La cena con i tuoi parenti non è il momento adeguato per sperimentare. Meglio andare sul sicuro con piatti tradizionali o che hai preparato in passato.