Notizie su mercato immobiliare ed economia

Arredare con il vetro, alcune proposte per la casa

Liber
Liber
Autore: Redazione

Elegante e contemporaneo, il vetro è il materiale più antico e nobile della storia dell’uomo con la capacità di integrarsi perfettamente con l’ambiente circostante e diventare il protagonista della casa, in maniera discreta. Ecco alcune proposte per arredare con elementi in vetro da Tonelli design.

Finiture differenti conferiscono diversi effetti all’arredamento:

  • Il vetro extrachiaro è leggero, delicato, adattabile, si mimetizza con gusto ma è anche ricco di riflessi, per farsi notare ma senza rubare la scena agli altri oggetti o complementi della stanza.
     
  • La versione fumè invece è per gli amanti dell’eleganza senza tempo, del glam, dello stile. Una finitura che incornicia ed esalta l’ambiente, che arreda con carattere e determinazione. Un colore lussuoso e raffinato.

Dal punto di vista del design, sono tre le proposte:

DEKON, Design Karim Rashid
I particolari angoli di questi tavoli bassi creano un piacevole effetto di continuità della superficie in vetro extrachiaro o fumè.

Dekon
Dekon

LIBER, Design Luca Papini
Collezione adatta a qualsiasi ambiente, in vetro extrachiaro o fumè, si declina in più elementi ognuno con una propria funzione: libreria, madia, consolle, fianco divano e comodino. Disponibile anche con cassetti in legno, pelle e laccati.

Liber
Liber
Liber
Liber
Liber
Liber

METROPOLIS, Design Giuseppe Maurizio Scutellà
Tavolo da pranzo caratterizzato da basi e piani in vetro extrachiaro o fumè. Disponibili svariate misure e sagome, personalizzabili a richiesta.