Notizie su mercato immobiliare ed economia

Contratti locativi e di futuro riscatto alloggi sociali, le regole sulle clausole standard

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Dallo scorso 7 agosto è in vigore il Decreto interministeriale (Infrastrutture di concerto con il Mef) del 21 giugno 2017 che disciplina le clausole standard dei contratti locativi e di futuro riscatto e le modalità di determinazione e fruizione del credito d’imposta. Vediamo quanto previsto.

L’art. 8 del decreto-legge n. 47 del 2014, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 maggio 2014, n. 80 recante “Misure urgenti per l’emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015”, ai commi 1 e 2 rimanda alle convenzioni di locazione degli alloggi sociali di cui al decreto del Ministero delle infrastrutture 22 aprile 2008, adottato in attuazione dell’art. 5 della legge 8 febbraio 2007, n. 9, la disciplina sul riscatto a termine degli stessi alloggi e, al comma 3, fissa le condizioni per usufruire del credito di imposta sui corrispettivi delle cessioni degli stessi alloggi sociali.

Il comma 4 dell’art. 8 del suddetto decreto-legge n. 47 del 2014 prevede che con decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, previa intesa con la Conferenza unificata, siano disciplinate le clausole standard dei contratti locativi e di futuro riscatto, le tempistiche e gli altri aspetti ritenuti rilevanti nel rapporto, nonché le modalità di determinazione e di fruizione del credito d’imposta.

Le disposizioni di cui all’art. 8, comma 4, del decreto-legge 28 marzo 2014, n. 47 convertito dalla legge 23 maggio 2014, n. 80 si applicano agli alloggi sociali di cui all’art. 10 del medesimo decreto-legge n. 47 del 2014.

Il decreto interministeriale 21 giugno 2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 183 del 7 agosto 2017, consta di sei articoli:

Art. 1 Facoltà di riscatto a termine dell’alloggio sociale.

Art. 2 Contratto di locazione e di futuro riscatto.

Art. 3 Contratto preliminare di vendita.

Art. 4 Gli immobili accessibili ai contratti di locazione e di futuro riscatto.

Art. 5 Trattamento fiscale.

Art. 6 Modalità di determinazione e di fruizione del credito d’imposta.