Notizie su mercato immobiliare ed economia

Cinque consigli per risparmiare sulla bolletta se hai trasformato casa nel tuo ufficio

Unsplash
Unsplash
Autore: Redazione

Con la pandemia, molte aziende hanno fatto ricorso al telelavoro e sembra che sia una realtà destinata a rimanere. Se vuoi goderti il ​​comfort di lavorare da casa ma non vuoi che le tue spese domestiche salgano alle stelle, sfrutta la luce naturaleottimizza la tua tariffa energetica o investi in elettrodomestici più sostenibili.

È vero che lavorare da casa ha molti vantaggi: è sostenibile perché comporta meno spostamenti, consente più flessibilità e riduce il dispendio energetico per le aziende. Occorre però fare attenzione affinché la riduzione della spesa energetica da parte delle imprese non colpisca i lavoratori. Molte persone che lavorano da casa, infatti, hanno visto aumentare la bolletta elettrica. Ecco perché ti offriamo cinque suggerimenti per evitare che ciò accada.

Illuminazione naturale

Scegli una zona della tua casa dove ci sia una buona illuminazione naturale e organizza gli orari per sfruttare la luce del giorno. Questo eviterà di dover accendere la luce e si tradurra in un risparmio in bolletta.

Attenzione ai consumi 'in standby'

Se lasci i dispositivi elettronici collegati o li lasci in letargo, ma non li spegni completamente, continuerannoo a consumare. Si consiglia di spegnerli completamente e staccare la spina al termine dell'orario di lavoro. Bisognerebbe anche scollegare il caricabatterie del laptop quando non è in carica. Con queste accortezze eviterete il cosiddetto consumo 'standby'.

Ottimizza la tariffa energetica

Le aziende offrono varie tariffe per soddisfare le diverse esigenze. Possono, ad esempio, includere la discriminazione oraria, ovvero l'elettricità ha un prezzo diverso a seconda dell'ora del giorno. 

Elettrodomestici più sostenibili

Se devi cambiare un elettrodomestico guarda il suo livello di efficienza, che è identificato con la nuova etichetta europea. L'illuminazione della tua casa può anche aiutarti a risparmiare energia e denaro. Le lampadine a risparmio energetico o a LED possono aiutarti a il costo della bolletta energetica a lungo termine.

Attenzione alla temperatura

È importante avere la giusta temperatura per lavorare comodamente. Si raccomanda di non superare i 21-23ºC in inverno e 24-25ºC in estate.