Notizie su mercato immobiliare ed economia

Pace fiscale 2019: come funziona per Iva e rottamazione

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

La pace fiscale è ormai ufficiale, il Consiglio dei Ministri ha approvato il testo definitivo della manovra economica 2019 e ci sono anche novità che riguardano le partite Iva.

Chi è già stato raggiunto da un rilievo, entro la data di entrata in vigore del decreto fiscale, relativio a imposte sui redditi e relative addizionali - Iva, Irap, imposte sostitutive, contributi previdenziali e ritenute, Ivie e Ivaf - potrà aderire alla pace fiscale presentando entro il 31 maggio 2019 dichiarazioni integrative.

I pagamenti delle imposte dovute risultanti dalle dichiarazioni integrative dovranno essere effettuati attraverso versamenti in un'unica soluzione entro il 31 maggio del 2019 o in 20 rate trimestrali senza compensazione con i crediti vantati.

Tra le novità va segnalata anche la rottamazione delle cartelle doganali, che consentiranno di saldare i debiti senza sanzioni e una parte di interessi per tributi doganali, dazi e Iva all’importazione.