Notizie su mercato immobiliare ed economia

Milano, pisapia vuole aumentare l'ici sulle case sfitte

Autore: Redazione

Esplode la polemica sulle case sfitte a Milano. Il sindaco giuliano pisapia ha pronto un piano ici da 55 milioni di euro con una stangata sulle case vuote, o che risultano tali, perché affittate in nero. La norma riguarderà le case che risultano vuote da più di due anni

Da un lato ci sono questioni di bilancio: per non toccare i servizi essenziali, visto che nel 2012 gli effetti della manobra finanziaria si abbatteranno sui comuni, la giunta pisapia ha già introdotto due provvedimenti polemici. Stiamo parlando dell'aumento del biglietto atm, da 1 euro a 1,5 euro, e dell'introduzione dell'addizionale irpef, così come previsto dal federalismo municipale

Ma quante sono le case vuote a Milano? in campagna elettorale il centro sinistra diceva tra le 35mila e le 70mila. Che siano vuote, o che siano in nero, lo scopo è chiaro: aumentare l'ici fino al 9 per mille per queste abitazioni

Come? c'è già una legge, del 1998, che permette di farlo ai comuni ad alta densità abitativa e di cui Roma usufruisce, in seno alle deleghe su Roma capitale, che tra l'altro la applica al 10 per mille. Pisapia vuole strappare al governo una deroga anche per Milano