Notizie su mercato immobiliare ed economia

La cedolare secca sugli affitti è partita senza grandi scossoni - riassunto 2011

Autore: Redazione

La cedolare secca sugli affitti era stata certamente la misura più eclatante del governo berlusconi, insieme al piano casa. Ma se quest'ultimo è fallito, l'aliquota unica sui redditi da locazione è partita invece il 7 aprile. Cos'è cambiato in questi mesi nel mercato degli affitti? facciamo il punto

Ricordiamo che la cedolare è stata istituita con due obiettivi: il primo è l'emersione del mercato nero e il secondo è una tassazione ritenuta più equa. La maggior parte dei propritari che già dichiaravano l'affitto sembra abbiano scelto la cedolare, che conviene sempre a meno che il reddito irpef sia molto basso

Sul versante dell'emersione del nero, invece, non ci sembrano essere stati grandi scossoni. Anche perché, come noi di idealista abbiamo verificato, non è per nulla facile per l'inquilino denunciare il prorpietario all'agenzia delle entrate

L'emersione degli affitti in nero, poi , avrebbe dovuto creare un mercato più trasparente, con delle ricadute positive sul prezzo degli affitti

La cedolare in sintesi:

Riguarda solo le locazioni abitative in cui i proprietari siano soggetti privati

È il proprietario a scegliere tra cedolare e irpef

La base imponibile è sui canoni maturati soggetti a due aliquote fisse: il 21% per i canoni a mercato libero e il 19% per quello concordati

Sostituisce:

  • L’irpef e le relative addizionali
  • L’imposta di registro
  • L’imposta di bollo.
  • L’imposta di registro sulle risoluzioni e proroghe del contratto di locazione
  • L’imposta di bollo, se dovuta, sulle risoluzioni e proroghe del contratto

Per approfondire:

Scarica il modello siria per scegliere la cedolare secca

Affitti in nero, come denunciare il proprietario e pagare un quinto del canone

Gli altri riassunti di fine anno

Previsioni immobiliari 2012 secondo idealista.it

La certificazione energetica è obbligatoria dal 1º gennaio 2012

Il mercato delude le aspettative e chiude con meno compravendite

Ici e imu, il vademecum delle tasse sulla casa

Home staging: la nuova frontiera che fa bella la casa

L'andamento dell'euribor favorisce chi un mutuo ce l'ha già


Com'è cambiato il condominio, le novità della riforma

Il più grande ostacolo alle compravendite sono i mutui

Ristrutturazioni, le novità su detrazioni e bonus

Idealista.it ti augura un felice 2012

 

 

 

 

Articolo visto su
(idealista.it/news)