Notizie su mercato immobiliare ed economia

Dopo aver calcolato la trise, forse era meglio pagare l'imu

Autore: Redazione

Quando il governo letta ha annunciato la creazione di una nuova tassa sulla casa, la trise, ha rassicurato tutti: non è una nuova imu. Se qualcuno per caso gli avesse creduto, potrebbe avere una doppia disillusione, perché incorpora una parte patrimoniale e rispetto all'imposta unica ha un altro svantaggio: è più cara

Calcolo tasi

Oltre a una vaga sensazione di essere presi in giro con i nomi (crozza insegna), la parte della trise che riunisce i servizi indivisibili comunali dovrebbe garantire un gettito di 3,7 miliardi di euro, ossia all'incirca quando garantiva l'imu prima abitazione (4 miliardi)

La tasi in pratica funziona come una patrimoniale, dato che l'aliquota di riferimento, lo 0,1%, è si più bassa dell'aliquota imu prima casa, allo 0,4%, ma con vari problemi. In primo luogo spariscono le esenzioni prima casa e figli a carico e, paradossalmente, pagheranno più di prima i proprietari con una rendita catastale bassa

Il ministro saccomanni si è poi dimenticato di dire che i comuni potranno alzare l'aliquota tasi fino allo 0,25% e il gettito schizzerebbe, in quel caso, a 9 miliardi di euro

Seconde case

Ma la vera mazzata arriverà sulle seconde case, perché la trise si sommerà all'imu, che mantiene, almeno per il momento, le aliquote alte per le seconde abitazioni. Se poi è vero che sparirà la tares (o tarsu o tau, a seconda delle zone) non vi preoccupate. C'è la tari, che pagherà l'inquilino, tanto per venire incontro alle difficoltà di chi vive in affitto e arriva per miracolo a fine mese

L'imu seconda casa + aliquota tasi, non potranno superare insieme l'1,16%. Anche qui si tratta di un aumento considerevole, perché l'aliquota imu sulle seconde abitazioni aveva come tetto massimo l'1,06%

Tutto resta nelle mani dei comuni, che avranno la facoltà di mantenere le aliquote al minimi, e quindi far pesare sul serio di meno la nuova imposta, oppure alzarle al massimo e far rimpiangere così l'imu

Leggi anche:

Calcolo trise, quanto si paga con la nuova imposta

Le seconde abitazioni e quelle di lusso pagano imu e trise

Sulle seconde abitazioni tocca anche all'inquilino