Notizie su mercato immobiliare ed economia

Agevolazione prima casa, bonus anche per gli immobili acquisiti con usucapione

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Anche per gli immobili acquisiti con usucapione è possibile usufruire delle agevolazioni prima casa. A dirlo è la Commissione Tributaria Regionale del Lazio, secondo la quale si può far richiesta del bonus fino alla registrazione della sentenza che sancisce il passaggio di proprietà.

Acquisto proprietà immobile per usucapione

La proprietà di un bene immobile acquisita per usucapione (uso ininterrotto di un bene per vent'anni) può essere dichiarata in due modi diversi: attraverso una sentenza emanata dal giudice dopo un regolare giudizio, o con un accordo tra le parti raggiunto in sede di mediazione - in questo caso il verbale di mediazione sostituisce la sentenza del giudice.

In entrambi i casi ci sarà da pagare le imposte per il trasferimento dell'immobile. Secondo la sentenza del Tar del Lazio, in questo caso sarà possibile usufruire delle agevolazioni prima casa pagando solo: imposta di registro del 2%: 100 euro tra imposta ipotecaria e catastale. Nel caso di acquisto da costruttore è invece dovuta l'Iva al 4% oltre alle 100 euro tra imposta ipotecaria e catastale.

Sentenza della CTR Lazio 

Il tribunale ha chiarito che la richiesta dei benefici prima casa deve essere avanzata nella domanda di registrazione della sentenza che ha riconosciuto l'usucapione mentre non è necessario che se ne faccia menzione nella sentenza che trasferisce il bene.

Con la domanda di registrazione dell’atto che dispone il trasferimento della proprietà (la sentenza o il verbale di mediazione), il neo proprietario dovrà allegare una dichiarazione per affermare di 

- non possedere altro fabbricato (anche con altri sogetti) destinato ad abitazione nel comune di residenza o in quello dove svolge la propria attività prevalente

- di volera adire a propria abitazione principale

- di non aver già usufruito delle agevolazioni prima casa.

Già la Cassazione con la sentenza 3863 del 2009 aveva dichiarato che i benefici fiscali per l'acquisto della prima casa si applicano anche nel caso in cui il trasferimento immobiliare sia deciso dal giudice