Notizie su mercato immobiliare ed economia

Bonus mobili e stufa a pellet, via libera alla detrazione

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

E' possibile usufruire del bonus mobili in caso di acquisto di una stufa a pellet. Ecco quanto chiarito dal Fisco.

All'interno della rubrica "La posta di FiscoOggi", l'Agenzia delle Entrate ha sottolineato che il bonus mobili è riconosciuto ai contribuenti che usufruiscono della detrazione Irpef prevista dall'art. 16-bis del Tuir, per aver realizzato alcuni degli interventi di recupero del patrimonio edilizio

Per poter beneficiare del bonus mobili l'intervento di recupero del patrimonio edilizio deve essere riconducibile almeno alla manutenzione straordinaria, di cui fanno parte anche gli interventi per l'utilizzo di fonti rinnovabili di energia, come l'installazione di una stufa a pellet.

Come sottolineato, inoltre, con la circolare n. 30/2020, l'Agenzia delle Entrate ha sottolineato che è possibile beneficiare del bonus mobili ed elettrodomestici anche se, in alternativa alla detrazione, il contribuente ha scelto di cedere il credito o di esercitare l'opzione per lo sconto in fattura.

Si ricorda che il bonus mobili è una detrazione del 50%, da spalmare in 10 anni, per gli acquisti di mobili e grandi elettromestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni e i lavasciuga) per arredare immobili oggetto di lavori di ristrutturazione edilizia. I lavori devono aver avuto inizio nell'arco del 2020, mentre l'acquisto di mobili ed elettrodomestici può essere effettuato anche nel 2021.