Notizie su mercato immobiliare ed economia

Pensione, con il part time agevolato si parte il 20 maggio

Autore: Redazione

Il 20 maggio parte in forma sperimentale il part time agevolato per i lavoratori prossimi alla pensione, così come previsto dalla legge di Stabilità 2016. A confermarlo il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, con un videomessaggio inviato a Napoli alla Giornata nazionale della previdenza.

Nel fare l’annuncio, Poletti ha detto: “Vedremo se quest’iniziativa piacerà alle imprese e ai lavoratori. Di fronte alla reazione di cittadini e imprese capiremo. Il tema va considerato perché è dentro le logiche in cui si costruisce un nuovo welfare nel nostro Paese”.

In occasione dell’assemblea di Rete Imprese Italia, poi, il ministro del Lavoro ha trattato il tema caldo della flessibilità in uscita dal mondo del lavoro. A tal proposito, Poletti ha spiegato che la soluzione cui sta lavorando il governo non prevede una penalizzazione secca del 3% tout court.

Il ministro del Lavoro ha affermato: “Non possiamo dire via il 3% per tutti. Non possiamo fare un’operazione uguale per tutti, alla stessa maniera perché c’è chi lavora e chi è in disoccupazione”. E ha sottolineato che il governo è alla ricerca di “soluzioni che siano economicamente compatibili e socialmente eque. Stiamo lavorando per costruire un’operazione complessa”.