Notizie su mercato immobiliare ed economia

Come calcolare l'ape volontaria, arriva il simulatore Inps

Autore: Redazione

Manca ormai poco all’avvio dell’anticipo pensionistico (Ape), il cui debutto è previsto per il 1˚ maggio 2017 e l’Inps non vuole farsi cogliere impreparato. Così è pronto ad attivare sul proprio sito web dei simulatori “per aiutare i cittadini a capire che cosa comporta la scelta dell’Ape e poter quindi fare scelte consapevoli”, come ha spiegato il presidente dell’Istituto nazionale di previdenza, Tito Boeri.

Per l’Ape volontaria, ha fatto sapere Boeri, “ci sarà un simulatore, come abbiamo fatto già in precedenza con l’Isee, che permetterà, a quanti sono interessati, di fare una simulazione sulla propria situazione, ancora prima di istruire una pratica”. Sottolineando, inoltre, che sull’Ape volontaria “gli utenti devono essere messi nelle condizioni di fare una scelta consapevole”.

In generale, presentando il nuovo sito web dell’Inps, Boeri ha spiegato che sono stati riscritti i testi per aiutare i cittadini a capire attraverso una terminologia più semplicee sono stati incrementati i servizi telematici, per avere più trasparenza, più tracciabilità e migliori servizi.

E’ stata ricostruita l’homepage, sono state messe in evidenza le news e i servizi e realizzate due categorie: famiglie e persone oppure utenze professionali. In basso c’è lo spazio per i social. Il portale contiene 40 mila pagine alle quali si può accedere da smartphone, tablet, pc su un unico portale che si adatta allo strumento usato dal cittadino che può beneficiare pure di assistenza online.