Notizie su mercato immobiliare ed economia

LinkedIn, consigli per presentare al meglio la propria esperienza lavorativa

Autore: Redazione

LinkedIn è un social network destinato principalmente a sviluppare contatti professionali. Di conseguenza, è molto importante fornire un’adeguata descrizione del proprio lavoro. Ma come fare? Ecco qualche consiglio.

Ci sono innanzitutto tre elementi da tenere ben presenti e su cui focalizzarsi: job title, job description, cover letter.

Job title – Dopo nome e cognome, su Linkedin la posizione lavorativa è la prima informazione che si deve fornire. Tale informazione deve essere chiara e subito comprensibile a tutti, è bene utilizzare le keywords che meglio descrivono il proprio ruolo, assicurandosi che siano in linea con quelle usate nel settore di interesse.

Job description – Si tratta della descrizione dell’esperienza maturata e la chiarezza è fondamentale. Quando si descrive la propria esperienza lavorativa bisogna innanzitutto prediligere la qualità alla quantità e poi evitare inutili tecnicismi.

Cover letter – Si tratta del riassunto sotto la posizione lavorativa. E’ il mezzo con il quale mostrare la propria motivazione e le tappe più salienti della propria storia. Quando si redige una cover letter bisogna personalizzare il contenuto in funzione del destinatario e sottolineare i vantaggi che l’azienda avrebbe nello sceglierti.