Notizie su mercato immobiliare ed economia

Mutuo prima casa per i giovani 2021: le nuove offerte dalle banche

mutui giovani
mutui giovani under 36 / Gtres
Autore: Redazione

Si arricchisce l’offerta delle banche per i mutui prima casa destinati ai giovani under 36 dal Decreto Sostegni Bis. Sebbene più lentamente rispetto alla crescita della domanda, gli istituti di credito si stanno adeguando alla richiesta. Ecco quali banche offrono soluzioni prima casa per i giovani secondo MutuiSupermarket.it.

Mutuo prima casa giovani, cresce la domanda

La domanda di mutuo prima casa da parte degli under 36, secondo l’Osservatorio di MutuiSupermarket.it , è cresciuta dal 38% di gennaio al 50% di settembre. In particolare si assiste alla concentrazione della domanda dei giovani sui mutui ad alto LTV, che ha visto un’impennata da un 44% di luglio ad un rilevante 62% a partire da agosto.

Ma sono ancora poche le banche scese in campo nell’operazione “casa per i giovani”: l’offerta di mutui che vanno a finanziare oltre l’80% del prezzo di acquisto sono ancora limitate e non tutti gli istituti offrono e pubblicizzano un’offerta dedicata, che godendo della garanzia Consap offre tassi di interessi agevolati.

Offerte aggiornate per il mutuo prima casa giovani 2021

Le migliori offerte delle banche individuate da MutuiSupermarket.it  per un mutuo prima casa giovani, con una simulazione di acquisto prima casa a tasso fisso e a tasso variabile effettuato da un impiegato a tempo indeterminato di 34 anni con reddito di 2.400 € su un immobile situato a Milano del valore di € 220.000, con un importo richiesto di € 200.000 e la durata del mutuo 30 anni, ad oggi sono:

migliori offerte mutui
migliori offerte mutui giovani under 36 / MutuiSupermarket.it

Mutuo prima casa per i giovani: Intesa Sanpaolo e Credit Agricole i più attivi

Come abbiamo visto, gli istituti più attivi nel ricorrere alla garanzia Consap sono sicuramente Intesa Sanpaolo e Crédit Agricole. Intesa Sanpaolo utilizza la garanzia Consap esclusivamente per i giovani under 36 che possano dimostrare un ISEE non superiore ai 40.000 euro, mentre i richiedenti con un ISEE superiore possono avere accesso all’offerta standard della banca che non usufruisce della garanzia Consap. L’offerta ad alto ltv di Crédit Agricole è dedicata a tutti i giovani under 36 senza tener conto dell’ISEE.

BNL non usufruisce della garanzia Consap. Ha tuttavia lanciato un’offerta dedicata ai giovani under 36 con spese di istruttoria ridotte che va a finanziare fino al 95% del prezzo di acquisto dell’immobile, purché la perizia attesti un valore ben superiore al prezzo di compravendita che faccia in modo di mantenere l’importo del mutuo entro l’80% del valore di perizia.

Avvera del gruppo Credem non ha lanciato un’offerta dedicata ai giovani, ma è uno dei pochi istituti che nella propria offerta standard prevede mutui che vanno a finanziare fino al 95% del prezzo di acquisto della prima casa, non usufruendo di alcuna garanzia statale.