Notizie su mercato immobiliare ed economia

Rapporto Censis: la televisione è ancora la più amata dagli italiani, ma i social network guadagnano terreno

Autore: Redazione

Nonostante la continua diffusione dei new media, la televisione è ancora la regina dei media. A dirlo è il dodicesimo Rapporto Censis- Ucsi sulla comunicazione, che riflette l'immagine di un'Italia divisa in due: con anziani ancora legati ai mezzi più tradizionali, e i giovani appassionati dei social network, Facebook in primis.

Aumento di Internet e social network
Il world wide web continua la sua diffusione nel bellpaese: gli utenti internet sono infatti il 70,9% della popolazione. Continua anche la diffusione dei social network, soprattutto Facebook (50,3% della popolazione), YouTube (42%) e Twitter (10,1%). Facebook scala classifiche anche come fonte di informazione, soprattutto tra i giovani (71%), seguito da Google (68,7%) e telegiornali (68,5%).

Ma la regina è la tv
La televisione rimane il mezzo più diffuso in Italia (96,7%), con un rafforzamento delle nuove televisioni, come la web tv (23,7%) o le tv satellitari (42,4%). La televisione è anche la prima fonte di informazione attraverso i telegiornali. A seguire i giornali radio (52%), e poi Facebook.

Flessione della carta stampata
Non si inverte il ciclo negativo della carta stampata, diminuiscono i lettori dei quotidiani dell'1,6% rispetto al 2013. Dopo la grave flessione degli anni passati, non si segnala una ripresa dei libri (-0,7%).