Notizie su mercato immobiliare ed economia

A Milano la prima casa stampata in 3D che potrai toccare con mano

Autore: Redazione

In occasione della Design Week, dal 17 al 22 aprile, sarà possibile toccare con mano, in Piazza Beccaria a Milano, la prima casa stampata in 3d. Si tratta di un'abitazione di 100 m2 completamente sostenibile e realizzata in poche settimane, frutto dell'ingegno di Massimo Locatelli di CLS Architetti, in collaborazione con Italcementi.

Realizzata con una speciale miscela di polveri cementizie, inerti e leganti, la casa sarà flessibile e sostenibile e potrà essere usata in contesti d'emergenza, come terremoti e aree di guerra. 3D Housing 05 si fonda su cinque principi: creativity (libertà di progettare con un materiale che si può facilmente modellare); flexibility (la casa si può ampliare, rialzare, raddoppiare, o traslocare a impatto zero); affordability (riduzione dei costi di produzione); rapidity (perché si può realizzare anche in una sola settimana).

Ideata proprio per essere ammirata dai visitatori del Salone del Mobile, la casa dopo l'esposizione sarà smontata è portata a Bergamo, nella sede di Italcementi.

CLS Architetti
CLS Architetti