Notizie su mercato immobiliare ed economia

Le case de "I ponti di Madison County" e "Notting Hill" e altri luoghi romantici del cinema

Autore: Hoja De Router (collaboratore di idealista news)

Divano, coperta e un film romantico: sarà questo il San Valentino di molte coppie innamorate. Film che hanno come sfondo alcune delle case più emblematiche del cinema romantico. Alcune sono state costruite appositamente per il set, come la mitica Tara di Via con il Vento, altre sono diventate luoghi cult di un vero e proprio pellegrinaggio turistico, come la casa di Notting Hill. Vediamo le più famose.

La casa britannica di Notting Hill

La storia d'amore interpretata da Hugh Grant e Julia Roberts ha come principale scenario due luoghi del quartiere omonimo di Londra: la libreria dove il protagonista lavorava e la sua casa.

La libreria che ha ispirato Notting Hill è al numero 13 di Blenheim Crescen, ma le scene sono state girate in un un negozio di scarpe situato al 142 di Portobello Road. La mitica porta azzurra dove posa, in intimo, il particolare coinquilino di Grant, si trova al 280 di Westbourne Park. 

‘Love actually’, una passeggiata per Londra

Senza lasciare Londra, il film d'amore per eccellenza permette di conoscere alcune delle case legate alle diverse storie d'amore. La trama che vede Hugh Grant come primo ministro ha come principale scenario il famosissimo 10 di Downing Street, residenza ufficiale del massimo mandatario politico del Regno Unito.

Il luogo più conosciuto del film è il Juliet, dove la protagonista (Keira Knightley) è la protagonista di una delle scene più romantiche del film. La famosa casa si trova nel quartiere di Notting Hill, al numero 27 di St Luke's Mews.

La case delle finestre azzurre ne "Le pagine della nostra vita"

Il romantico film che ha reso famoso Ryan Gosling ha una casa come protagonista. Non a caso, Noah, il personaggio interpretato dall'attore, ristruttura per Allie (Rachel McAdams) una casa bianca, con finestre azzurre e vista al fiume. In realtà, questa proprietà immobiliare non è di questo colore, però esiste in realtà: la casa è una residenza costruita nel 1722 e situata nella Martin's Point Platation, una zona agricola della Carolina del Sud.

La casa de "Le pagine della nostra vita"
La casa de "Le pagine della nostra vita"

La fattoria de "I ponti di Madison County" 

Senza abbandonare le zone rurali dell'America più profonda, troviamo un altro emblematico scenario di una delle pellicole romantiche più famose: "I ponti di Madison County". Nella contea di Madison, appartenente allo stato dell'Iowa, si trova la casa di Francesca, nella quale sono ambientate alcune delle scene più romantiche del film: si tratta di una costruzione della fine del XIX secolo, che però non è possibile visitare.

Fortunatamente i ponti del titolo si possono visitare. Sei delle 19 strutture, costruite anch'esse alla fine del secolo XIX, resistono per la gioia dei curiosi e dei visitatori.

I due protagonisti de "I ponti di Madison County"
I due protagonisti de "I ponti di Madison County"

La casa volante di Up

Anche se sembra soprendente, la casa del film della Pixar è basata in una costruzione reale. Lo scenario in cui hanno trascorso la loro vita Carl e Ellie e che sorvola i cieli grazie a un gruppo di palloncini, è basata sulla dimora di Edith Macefiedl a Seattle. La donna si è rifiutata di abbandonare la casa nonostante le ingenti somme di denaro che le sono state offerte per vendere e permettere la realizzazione di un'area commerciale.

la casa volante di "up"
la casa volante di "up"

Tara, la dimora di "Via col vento"

Come se si trattasse di un ulteriore personaggio dell'intensa storia d'amore interpretata da Vivien Leigh e Clark Gable, la dimora del sud degli Stati Uniti nella quale si sviluppa gran parte della storia ha persino un nome: Tara. Però, in realtà, la casa della capricciosa e attraente Rossella altro non era che un set cinemetografico costruito in quattro ore.

L'appartamento di "50 sfumature di grigio"

Gli ammiratori di questa saga che affronta le relazioni sentimentali da un punto di vista completamente diverso dal solito possono visitare due proprietà immobiliari. Da una parte un tour virtuale permette di percorrere, attraverso questa pagina web, i corridoi dell'appartamento dove sono state girate le scene del film. Dall'altra, l'appartamento originale fonte di ispirazione per l'autrice del film, E.L. James, che si trova nella famosa Escala Tower ed è stato venduto qualche anno fa per 6 milioni di dollari.

L'appartamento di Christian Grey
L'appartamento di Christian Grey

Manderley, la famosa dimora di Rebecca

Dall'inizio del famoso film ·"Rebecca, la prima moglie" la casa ha un ruolo da protagonista. Anch'essa costruita in uno studio californiano, Manderley, è servita da scenario per Alfred Hitchcock per raccontare la storia dell'aristocratico inglese Maximilan De Winter e della sua prima moglie Rebecca.

Manderley, la casa di Rebecca, la prima moglie
Manderley, la casa di Rebecca, la prima moglie