Notizie su mercato immobiliare ed economia

Di fronte alla crisi l'anci chiede una proroga degli sfratti

Autore: Redazione

L'anci, associazione dei comuni italiani, propone al governo una proroga sugli sfratti per far fronte alla crisi economica. Il peso che la casa sta comportando per le famiglie in difficoltà e l'aumento della morosità vanno sostenute in questa fase con misure ad hoc. È quanto emerso dalla "consulta casa" che si è tenuta in questi giorni a Parma

"Una richiesta – ha sottolineato Roberto Tricarico, Assessore del Comune di Torino e coordinatore della Consulta – che avanzeremo al Governo e che nasce dalla impossibilità di fronteggiare una situazione che la crisi finanziaria internazionale ha reso ancora più problematica. Le difficoltà per le famiglie crescono e aumenta anche il peso che gli affitti occupano all’interno dei bilanci familiari. È quindi facile prevedere che gli sfratti per morosita’ aumenteranno, mentre i Comuni si trovano privi delle risorse per rispondere alla sempre crescente emergenza abitativa"


Nel ricordare che "da tempo l’ANCI segnala al Governo la necessità di una riforma della legge sugli affitti", Tricarico evidenzia anche

Che "l'edilizia pubblica resta al palo, e non s'intravedono misure per fare fronte alla richiesta delle 650.000 famiglie in attesa delle case popolari"

"Tutti temi, questi – ha aggiunto Tricarico – che saranno affrontati ed approfonditi nel corso della terza Conferenza ANCI sulla casa, che si svolgerà a Venezia il 19 febbraio prossimo"

"Il sempre crescente disagio abitativo non è più solamente riscontrabile nei grandi centri urbani - ha ricordato l’Assessore alle Politiche abitative del Comune di Parma, Giuseppe Pellacini – ma coinvolge anche Comuni di medie dimensioni e gli sforzi di ogni singola amministrazione non sono più sufficienti"

Articolo visto su
(idealista.it/news)