Notizie su mercato immobiliare ed economia

Agenti immobiliari, chi vende e chi no (grafici)

Autore: Redazione

Nel primo trimestre del 2010 il numero di case vendute tramite intermediazione immobiliare è aumentato di oltre il 12% rispetto al periodo precedente, in linea con le rilevazioni dell'agenzia del territorio. È quanto si legge nel supplemento al bollettino statistico di bankitalia, frutto del sondaggio  sul mercato delle abitazioni in Italia condotto tra il 6 aprile e il 3 maggio 2010 presso 932 agenti immobiliari



Non per tutte le agenzia immobiliari è andata però allo stesso modo. L'aumento principale si è avuto nelle aree non urbane del nord. Male invece le vendite nelle città del centro e del sud, come si vede nel grafico, dove le compravendite sono diminituite

 

Veniamo ai prezzi e ai tempi di vendita. Il sondaggio evidenzia come nel primo trimestre del 2010 il margine di riduzione del prezzo di vendita è leggermente diminuito (11,7%, contro 12,1% rilevato nell'inchiesta svolta in gennaio). Ciò significa che è ancora possibile ottenere sconti, ma leggermente inferiori a tre mesi fa

I tempi che intercorrono tra il conferimento dell'incarico e la vendita effettiva si sono lievemente ridotti (6,4 mesi rispetto ai 7 della precedente rilevazione), risultando più contenuti nei centri di maggiori dimensioni

 

Articolo visto su
(idealista.it/news)