Notizie su mercato immobiliare ed economia

Cedolare secca, in alcuni casi è inutile

Autore: Redazione

Secondo il presidente di assoedilizia, achille colombo clerici, "la cedolare secca per gli affitti avrá impatto zero nella città di Milano". Il motivo è che l'aliquota unica viene applicata soltanto ai contratti di locazione agevolati stipulati dalle persone fisiche. Restano fuori tutti gli altri tipi di locazioni e le persone giuridiche. E Milano è solo un esempio

Negozi, uffici, studi professionali, botteghe artigiane e magazzini, ad esempio, resterebbero fuori dalle nuove norme, il che, per città come Milano, annulla i benefici della cedolare sugli affitti almeno fino al 2014, secondo assoedlizia

Da contraltare, invece, le norme sanzionatorie, che invece entrano in vigore da subito e su tutti gli immobili

"La cedolare secca già non era prevista per la gran parte delle locazioni in essere nella nostra città - spiega clerici - ora rinviare al 2014, salvo proroghe, l'applicazione della normativa per i contratti liberi, equivale a vanificare totalmente l'effetto"

L'associazione chiede per questo al governo di intervenire e di portare a termine con coerenza e resposabilità lo schema di legge dell'agosto scorso

 

Articolo visto su
(Monitorimmobiliare.it)