Notizie su mercato immobiliare ed economia

Cosa propongono i politici per il mercato immobiliare? prima parte

stemma della città di bologna
Autore: Redazione

Inizia con Bologna la rassegna di idealista.it sul tema della casa nei programmi dei principali candidati a sindaco delle maggiori città italiane alle elezioni del 15-16 maggio 2011. Ecco le parole chiave sul settore immobiliare di virginio merola, candidato del centro-sinistra, manes bernardini, lega nord-pdl, Stefano aldrovandi, candidato con la lista civica "aldrovandi sindaco" e massimo bugani, del movimento 5 stelle

Anche se la parola chiave è casa, qui di seguito vi presentiamo le 4 declinazioni per candidati per il settore immobiliare bolognese:

 

Virginio merola,
Centro-sinistra. Parola chiave: riordino

1. Edilizia residenziale pubblica: accurata verifica del reddito e dei requisiti per l'assegnazione degli alloggi

2: recupero delle case erp: interventi mantenutivi straordinari e di adeguamento agli standard edilizi, energetici e di socialità

3. Rilancio dell'agenzia metropolitana per l'affitto: facilitare l'immissione sul mercato degli alloggi a canoni agevolati a fronte di chiare garanzie. Promuovere politiche per la casa attente alla fascia di reddito medio e alle giovani generazioni

4. Edilizia residenziale sociale: 1.000 nuovi alloggi in cinque anni a disposizione di persone e nuclei familiari svantaggiati

5. Nuove tecnologie: sperimentazione nel risparmio energetico, bioarchitettura, co-progettazione tra pubblico e privato

 

Manes bernardini
, Lega nord-pdl. Parola chiave: bolognesi

1. Edilizia residenziale pubblica: ridurre i costi eccessivi della gestione del patrimonio pubblico immobiliare. Introduzione del criterio di anzianità di residenza nel comune di Bologna per l'assegnazione delle case popolari. Maggiori controlli sulla permanenza dei requisiti per mantenere l'alloggio

2. Fondo etico case invendute: un piano per il coordinamento da parte della pubblica amministrazione delle case invendute attraverso la costituzione di un fondo etico che coinvolga imprese, cooperative di costruzioni, fondazioni, banche, enti che dispongono di alloggi invenduti. Gli immobili del fondo verrebbero affidati a canone concordati a categorie sociali individuati con bandi pubblici. Giovani coppie e forze dell'ordine

 

Stefano aldrovandi
, Aldrovandi sindaco. Parola chiave: riqualificazione

1. Ridare fiato all'edilizia: riqualificare il territorio puntando su nuove e abitazioni e sulla ristrutturazione del grande patrimonio privato e cooperativo della città

2. Urbanistica comunale: il comune di Bologna fornirebbe gli strumenti finanziari perchè l'urbanistica comunale diventi il motore di crescita della città in armonia con l'ambiente e la qualità di vita

3. Riqualificazione organica: valorizzazione sia del centro storico che delle periferie in un insieme organico. Spazi verdi e risparmio di risorse energetiche

 

Massimo bugani
, Movimento 5 stelle. Parola chiave: valorizzazione

1. Aumento delle metrature minime: aumento delle metrature minime dei locali nelle abitazioni, in particolare per quegli ambienti che hanno subito maggiori penalizzazioni (sala, sala con angolo cottura, cucina, bagno, monolocali) per migliorare lo stile di vita delle persone nella propria casa

2. Nuove costruzioni: aumento della Potenza minima installata dei pannelli fotovoltaici da 1 a 2kw

3. Immobili abbandonati: il comune dovrebbe utilizzare tutti i mezzi a sua disposizione per contrastare il degrado derivante da immobili abbandonati o lasciati decadere da parte dei proprietari

4. Baraccopoli: attraverso la creazione del "parco fluviale del reno" rendere gli argini del fiume luoghi accoglienti, frequentati e vitali, evitando cosi la proliferazione del fenomeno delle baraccopoli

5. Efficienza energetica: nuovi impianti di illuminazione pubblica a led secondo i criteri di efficienza energetica, tutela del firmamento e di un disegno di temperatura colore omogeneo in tutta la città

Prossimo appuntamento: Milano

 

 

 

 

Articolo visto su
idealista.it/news