Notizie su mercato immobiliare ed economia

La disoccupazione a livelli record (10,2%): in un anno persi 621mila posti di lavoro

Autore: team

Solo nel mese di aprile 39mila persone hanno perso lavoro in Italia, un'altra tegola che si aggiunge ad una serie drammatica: in anno sono infatti 621mila i lavoratori che sono passati ad ingorssare la cifra dei disoccupati.  Unica nota positiva: il tasso di disoccupazione giovanile scende al 35,2%, con un calo di 0,8 punti percentuali rispetto a marzo e di 7,9 punti su base annua

La disoccupazione a livelli record (10,2%): in un anno persi 621mila posti di lavoro

Nel mese di aprile il tasso di disoccupazione italiano è salito al 10,2%, il livello più alto almeno dall'inizio delle serie storiche mensili nel 2004. Lo rende noto istat spiegando che, se si guarda alle serie storiche trimestrali, il tasso è il più alto dal primo trimestre 2000

Il numero dei disoccupati, pari a 2,615 milioni di persone, aumenta dell'1,5% (+38.000) rispetto a marzo e del 31,1% (+621.000) su base annua

Il tasso di occupazione resta stabile al 57%. Il numero di occupati, pari a 22,953 milioni di persone, si riduce di 28.000 unità rispetto a marzo per effetto di una diminuzione della componente maschile

Pubblicità

Ricevi la nostra selezione di notizie sulla tua e-mail