Notizie su mercato immobiliare ed economia

Avviso ai partiti: draghi rivela che la bce ha acquistato 103 miliardi di titoli italiani

Autore: Redazione

Mario draghi ha presentato i conti di esercizio sul 2012 della banca centrale europea, da lui presieduta. Tra i vari dati resi noti uno in particolare ha colpito più di un osservatore: l'Italia è il paese che maggiore protezione ha ricevuto sui propri titoli di stato. Vi ricordate lo spread alto che ci stava portando alla rovina? senza l'aquisto di 103 miliardi di bond da parte di super mario oggi non staremmo qui a parlare di imu

Il nostro paese, con 102,8 miliardi di bond acquistati, è stato il maggior beneficiario del "securities market programme" (smp), il piano straordinario di intervento messo in moto nello scorso luglio durante la più grave crisi dei debiti sovrani per i paesi del sud europa. I titoli spagnoli sono stati sostenuti infatti con 44,3 miliardi, quelli greci con 33,9 miliardi, i portoghesi con 22,8 miliardi e gli irlandesi con 14,2 miliardi

Il prossimo governo è quindi avvisato: chi pensa di farcela senza l'aiuto delle istituzioni europee si sbaglia. E naturalmente la bce, come ha ricordato lo stesso draghi, chiede in cambio rigore nei conti e riforme strutturali. Diversamente ci si può rivolgere ai mercati