Notizie su mercato immobiliare ed economia

Aumento dell'iva, come si applica l'aliquota al 22%

Autore: Redazione

Inizio di ottobre amaro per gli italiani, che si svegliano con l'aliquota in aumento dal 21 al 22%. Si calcola che la manovra comporterà 200 euro in più all'anno per ogni famiglia: ecco quali sono gli ambiti di applicazione della nuova aliquota iva ordinaria

Registratori di cassa e fatture fiscali

Tutti gli esercenti, le imprese e i lavoratori autonomi che emettono scontrini e fatture devono modificare l'indicazione dell'aliquota iva. Ovviamente a pagarla saranno i consumatori

Data di contratto o data di consegna?

Brutte notizie per chi ha acquistato un bene mobile prima del 30 settembre ma non l'ha ancora ricevuto: l'aliquota iva al 22% vale in base alla data di consegna, a meno che non abbia pagato in anticipo

Servizi

Come per i beni mobili, tutto quanto è stato già saldato non avrà problemi, mentre per i servizi stipulati con regolare contratto ma non bonificati si applica il 22%

Acconti

Se si è pagata solo una parte dell'importo dovuto per un bene o un servizio, con relativa fattura, sull'acconto si applica l'aliquota del 21% e sul saldo il 22. Chi è senza fattura pagherà invece il 22% sul totale