Notizie su mercato immobiliare ed economia

Legge di stabilità, ecobonus e ristrutturazioni edilizie con aliquota massima fino a dicembre 2015

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

La legge di stabilità presentata dal consiglio dei ministri contiene la proroga fino a dicembre 2015 dei bonus ristrutturazione e riqualificazione energetica con le aliquote massime del 50 e del 65%

Ecobonus: la detrazione del 65% si manterrà fino a dicembre 2015 e sarà valida sia per gli interventi sulle singole abitazioni (precedentemente valida fino al 31 dicembre 2014) sia sui condomini (agevolati fino al 30 giugno 2015)

A partire dal 1 gennaio 2016 (dal 1 luglio 2016 per i condomini) resta valida la riduzione del bonuns al 36%, come previsto dalla legge di stabilità

Ristrutturazioni edilizie e bonus mobili: la detrazione del 50% per gli interventi di ristrutturazione edilizia e per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici varrà fino al 31 dicembre 2015. Nella bozza di legge di stabilità 2015 c'è un comma che specifica che le spese per l'acquisto dei mobili sono computate, ai fini della fruizione del bonus, indipendentemente dall'importo dei lavori di ristrutturazione a cui è legata la detrazione per i mobili

La manovra del governo è stata accolta favorevolemte da federlegnoarredo "la decisione del governo garantirà alle imprese italiane del settore un sostegno fondamentale per continuare a investire sul nostro territorio, vero elemento distintivo che ha portato il made in italy i livelli qualitativi che il mondo ci invida" ha detto il presidente Roberto snaidero