Notizie su mercato immobiliare ed economia

Aste immobiliari, 18 maggio da bollino rosso: 2.100 esecuzioni in un giorno

Autore: ASTASY (collaboratore di idealista news)

Articolo scritto da Mirko Frigerio, Presidente ASTASY Srl

Auction System–Italia - l’aggregatore di Big Data di ASTASY,  lo strumento che ci consente di alimentare i dati sulle esecuzioni Immobiliari in tempo reale e che geolocalizza tutte le esecuzioni d’Italia -  ha messo in allarme i sistemi bollando in rosso la data del 18 maggio 2017. È infatti la data per eccellenza in Italia con un numero incredibile, concentrato in un solo giorno, di 2.100 aste.

I 2.100 immobili in asta coinvolgono 120 Tribunali su 140 in Italia, con un volume economico di oltre 235 milioni di euro. Oltre il 76% di questi immobili proviene da un pignoramento immobiliare (il classico esempio di mutuo non pagato per oltre 36/48 mesi, finito in contenzioso bancario e attivato alla procedura di recupero coattivo del credito attraverso la vendita all’asta), il 22% da procedure concorsuali (fallimento in primis, seguono concordato preventivo e liquidazione coatta) e un residuo 2% fanno parte della categoria “altre procedure” che vedono le divisioni giudiziali e le eredità giacenti come principali fonti.

La geografia distributiva delle aste concentrate in questo giorno riassume alla perfezione lo status quo dello spaccato Italia ed è allineata alla distribuzione delle esecuzioni dell’anno precedente.

  •  Il 46% delle esecuzioni del 18 Maggio si terrà nel Nord Italia
  • Il 24% delle esecuzioni del 18 Maggio si terrà nel Centro Italia
  • Il 12% delle esecuzioni del 18 Maggio si terrà nel Sud
  • Il 18% delle esecuzioni del 18 Maggio si terrà nelle 2 Isole principali 

ASTASY
ASTASY
Ad andare all'asta quel giorno saranno principalmente immobili residenziali, che con il 70% rappresentano la fetta più grande; a seguire, con il 10%, un numero incredibile di lotti di terreno, sia agricoli che edificabili, a partire da quote infinitesimali e sino ad arrivare alle aziende agricole con sperduti lotti; uffici e negozi sono al terzo posto con il 9% dei dati di cui sopra; un numero più modesto i capannoni, con solo il 4%. La cosa sempre strabiliante è che tutto avverrà in un solo giorno.

Astasy
Astasy

Per quanto riguarda il valore di questi lotti:

  • Quasi l’80% delle unità all’asta ha un valore di prezzo base d’asta sino ad € 125.000,00, ovvero il valore medio di un trilocale nella provincia – il dato è supportato dal fatto che il 70% degli immobili che quel giorno andranno in asta è residenziale.
  • Poco più del 12% delle unità ha invece un valore contenuto tra i 125.000 e i 250.000,00 Euro, il valore medio di un villino in provincia
  • Solo il 9% degli immobili in asta il 18 Maggio ha un valore oltre il i 250.000,00 euro 
  • Astasy
    Astasy