Notizie su mercato immobiliare ed economia

Banca d’Italia: fermi i prezzi delle case, in crescita le compravendite

Banca d'Italia
Banca d'Italia
Autore: Redazione

Il mercato immobiliare italiano sta attraversando una fase in cui, dopo anni di crisi, le compravendite sono tornate a crescere. A differenza di quanto accade per i prezzi. Un andamento registrato anche nell’aggiornamento a settembre 2017 dello studio “L’economia italiana in breve”, pubblicato dal Dipartimento di economia e statistica della Banca d’Italia.

Lo studio contiene informazioni congiunturali sui più importanti indicatori reali e creditizi, nonché le principali statistiche sui rapporti con l’estero e sulla finanza pubblica.

Per quanto riguarda il settore immobiliare, l’indagine ha analizzato l’andamento di compravendite e prezzi. In merito alle compravendite, è stato evidenziato un aumento.

E’ dal 2014 che si sta assistendo a un recupero, così come sottolineato anche dalle statistiche relative alle compravendite immobiliari del periodo gennaio-marzo 2017, elaborate dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate. Recupero confermato ed evidenziato anche dal rapporto relativo al secondo trimestre dell'anno in corso.

In particolare, il 2016 ha fatto registrare un vero e proprio balzo in avanti del 18,9%, come emerso dal Rapporto immobiliare residenziale 2017 realizzato dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate in collaborazione con Abi.

Diversa la situazione sul fronte prezzi. In tale ambito, infatti, è stata evidenziata una sostanziale stabilità. Secondo il più recente indice immobiliare di idealista, il prezzo delle case di seconda mano in Italia ha registrato un calo dell’1,1% ad agosto rispetto al mese precedente, a una media di 1.820 euro/m².