Notizie su mercato immobiliare ed economia

Student housing, ecco le cinque città top in Europa

berlino
Creative commons
Autore: floriana liuni

Gli studenti sono una ricchezza per città come Londra, Rotterdam, Milano. È ciò che è emerso dalla conferenza, da poco conclusa, The Class Conference, appuntamento annuale organizzato da The Class of 2020, associazione che dal 2011 focalizza la sua attenzione sul mercato dello student housing. In Europa la città universitaria al top è Berlino. Firenze unica italiana nella top 20.

Il progetto Camplus per lo student housing a Milano

Al The Class Conference il vicesindaco di Milano Pierfrancesco Maran ha presentato il progetto Milano Urban Campus, in via di realizzazione con la collaborazione di Camplus e Lendlease per il trasferimento dell’Università degli Studi di Milano nell’area Expo. Un progetto da 300 milioni di euro che creerà, secondo le stime, 4500 nuovi posti di lavoro, con un massiccio aumento della qualità dell’insegnamento anche a livello di corsi internazionali.

Berlino città top per gli studenti in Europa

Ma quali sono, in Europa, le città top per lo student housing? The Class of 2020 ha stilato un ranking confrontando 44 città universitarie su 35 parametri: Berlino è la città che esce vincitrice: migliore rapporto tra tasse universitarie e insegnamento, vita sociale ricca e abbordabile, divertimento e un giusto mix di cultura e svago con un occhio ai portafogli studenteschi, proverbialmente minimal.

Spicca la grande competitività della Germania e del Portogallo. Firenze è l’unica città italiana a comparire tra i primi 20 posti grazie, secondo The Class 2020, alle bellezze culturali e alla disponibilità di appartamenti a prezzi bassi. Milano non si colloca nella parte alta della classifica a causa della scarsità di alloggi e del livello di insegnamento internazionale che, seppure in miglioramento, resta basso. Il problema della scarsità di alloggi affligge anche Madrid, che non compare tra le città spagnole nella top 20: compaiono però Barcellona, Valencia e Siviglia.

Ecco quindi la top 5 delle città universitarie europee:

1. Berlino

1. Berlino
Creative commons

2. Monaco di Baviera

2. Monaco di Baviera
Creative commons

3. Lisbona

3. Lisbona
Creative commons

4. Amsterdam

4. Amsterdam
Creative commons

5. Porto

5. Porto
Creative commons

Lo student housing in Italia: margini di investimento interessanti

In Italia comunque i margini di investimento sono ancora ampi. Secondo una ricerca di Savills citata dal report sulle Italian accomodation di The Class 2020, su una popolazione di 1,7 milioni di studenti, e 95 mila studenti da tutto il mondo in arrivo ogni anno, la disponibilità di posti letto è di appena 50 mila, pari al 3% della copertura. Una opportunità che viene sfruttata ampiamente da Camplus, ormai presente in 11 città, ma anche da altri investitori.  Hines ad esempio tiene particolarmente d’occhio la città di Milano; l’Università Bocconi è uno degli investimenti più corposi, con 160 milioni di euro investiti di recente per i due studentati da 1300 camere che saranno conclusi nel 2020-2021. Altri investimenti sono in arrivo a Roma, Firenze e Venezia.