Notizie su mercato immobiliare ed economia

Bonus affitto 2021, ecco come richiederlo

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

E' possibile fare domanda per il bonus affitto 2021 per la riduzione del canone. Ma come richiederlo? Entro il 6 settembre i proprietari degli immobili a uso abitativo devono presentare l'istanza in via telematica all'Agenzia delle Entrate. 

Nel dettaglio, per presentare la domanda per il bonus affitto 2021 per la riduzione del canone il proprietario dell'immobile a uso abitativo deve accedere all'area riservata del sito dell'Agenzia delle Entrate utilizzando lo Spid (Sistema Pubblico dell’Identità Digitale), la Cie (Carta di Identità Elettronica), Entratel/Fisconline, la Carta Nazionale dei Servizi (Cns).

Nella sezione "agevolazioni" è possibile trovare la procedura di domanda di accesso al bonus affitto per la riduzione del canone. A questo punto bisogna innanzitutto indicare se l'agevolazione viene richiesta per se stessi o in qualità di tutore, successivamente si può procedere alla compilazione dell'istanza, cliccando su "compila e invia l'istanza per il contributo".

Nella lista dei contratti di locazione di immobili a uso abitativo per i quali il richiedente risulta essere locatore alla data del 29 ottobre 2020 è possibile selezionare singolarmente i contratti con i requisiti previsti e oggetto di rinegoziazione del canone per l'anno 2021.

Selezionato il contratto viene visualizzato il modulo di domanda già precompilato nella parte relativa ai "Dati del contratto di locazione registrato" del quadro A, a questo punto è necessario selezionare la casella con la quale si dichiara il possesso dei requisiti per poter richiedere il contributo a fondo perduto.

Per chi ha già provveduto alla comunicazione della rinegoziazione del canone di locazione, la sezione relativa ai "Dati della rinegoziazione già comunicata alla data di presentazione dell'istanza" è già precompilata; per chi invece intende fare una rinegoziazione, ma non l'ha ancora fatta, è da compilare la sezione "Dati della rinegoziazione programmata".

Una volta inserite tutte le informazioni relative al contratto di locazione e alle rinegoziazioni, bisogna cliccare su "Acquisisci i dati del contratto" e poi validare i dati inseriti. Compilato il modulo, basta controllare il riepilogo dei dati, inserire il codice Pin e cliccare su su "Invia istanza".

Nel mese di luglio l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una guida dettagliata sul contributo a fondo perduto per la riduzione degli affitti con la quale viene spiegato tutto, dai requisiti necessari a come presentare l'istanza.