Notizie su mercato immobiliare ed economia

I luoghi più belli in una Toscana sconosciuta

I luoghi più belli in una Toscana sconosciuta
Immergiti nella campagna Toscana
Autore: Redazione

L’autunno è una stagione che vive lentamente. Con lentezza gli alberi cambiano i loro colori, le foglie si staccano dai rami per adagiarsi sul suolo come un tappeto variopinto e gli animali si preparano per scivolare nel lungo sonno invernale.

Per immergerti nell’incanto autunnale abbiamo deciso di accompagnarti in Toscana, la culla dell’arte, della lingua e della bellezza; una terra dove tutto sorprende, in cui dolci colline si alternano a incantevoli borghi e la vita scorre rilassata.

Concediti una vacanza slow, un regalo per i 5 sensi, allo scoperta dei tesori nascosti della Toscana.

1. Collodi: viaggio nel paese di Pinocchio

Collodi: viaggio nel paese di Pinocchio
Il Parco di Pinocchio / Wikimedia commons

Collodi, frazione di Pescia in provincia di Pistoia, è un bel borgo medievale legato a Carlo Lorenzini, autore delle "Avventure di Pinocchio" che proprio qui trascorse parte della sua infanzia e ne utilizzò il nome firmandosi come Carlo Collodi.

Per omaggiare lo scrittore, nel 1956 si costruì un parco commemorativo, un luogo in cui la favola di Pinocchio prende vita e i visitatori vengono catapultati nel suo magico mondo in cui arte e natura si fondono per regalare un’esperienza unica.

L’autunno è il momento ideale per organizzare una gita in questo grazioso paesino che per la sua qualità turistico-ambientale si è aggiudicato la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.

Case vacanze a Pescia

Scopri altre case vacanze a Pescia

Scopri le case in vendita a Pescia

2. Bolgheri: naturalmente poetico

Bolgheri: naturalmente poetico
Il Castello dei dei Conti della Gherardesca / Wikimedia commons

Nella Maremma livornese, circondato da verdi colline, sorge Bolgheri, nato come piccolo feudo dei Conti Della Gherardesca e sviluppatosi come importante centro di produzione vitivinicola.

Dal castello, simbolo del borgo, inizia il lungo viale dei cipressi reso celebre dal poeta Giosuè Carducci, che proprio in questo luogo trascorse parte della sua infanzia, nel suo componimento “Davanti a San Guido”.

La zona si presta a una piacevole passeggiata in bicicletta, per ammirare i colori della campagna che in autunno si trasforma, assumendo tonalità più calde e avvolgenti.

I mesi autunnali sono anche i più generosi: la vendemmia regala vini DOC eccellenti come il Sassicaia, il Grattamacco, l'Ornella e il Masseto, ottimi per accompagnare le delizie della gastronomia maremmana.

Case vacanze a Castagneto Carducci

Scopri altre case vacanze a Castagneto Carducci

Scopri le case in vendita a Castagneto Carducci

3. Anghiari: il piacere di vivere slow

Anghiari: il piacere di vivere slow
Vista panoramica / Wikimedia commons

Nella provincia di Arezzo si trova Anghiari, inserito nell’elenco dei borghi più belli d’Italia, premiato con la Bandiera Aranciane del Tourng Club Italiano e insignito del titolo “Città Slow”.

Questo splendido borgo è ricco di monumenti, chiese e palazzi, che raccontano la storia di un territorio punto d'incontro e scontro tra civiltà diverse. La sua fama si deve infatti a una celebre battaglia combattuta proprio su queste che vide fronteggiarsi nel 1440 le truppe fiorentine e quelle milanesi e che in seguito dipinta dal grande maestro Leonardo da Vinci.

Perditi tra i vicoli di questo borgo, alla scoperta di tutti i tesori dell’arte che custodisce e di angoli panoramici da cui potrai ammirare lo splendido paesaggio che abbraccia questo luogo in cui il tempo sembra essersi fermato. Un regalo per gli occhi e un toccasana per lo spirito.

Case vacanze in provincia di Arezzo

Scopri altre case vacanze in provincia di Arezzo

Scopri le case in vendita in provincia di Arezzo

4. San Quirico d'Orcia: armoniosa bellezza

San Quirico d'Orcia: armoniosa bellezza
Val d'Orcia / Wikimedia commons

Adagiato su una collina nell’incantevole provincia senese, sorge San Quirico d’Orcia, antico borgo medievale, di probabile origine etrusca, che conserva intatta buona parte della cinta muraria quattrocentesca.

San Quirico è il punto di partenza ideale per scoprire la Val d’Orcia: un susseguirsi di campi di grano, dolci colline, file di cipressi, vecchi casolari e isolate case di campagna, danno vita a un paesaggio armonioso, in cui la natura e l’opera dell’uomo convivono in perfetto equilibrio. La Val d’Orcia con i suoi borghi è stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità e ti basterà uno sguardo per capirne il motivo.

Brinda all’autunno con un calice dell’ottimo vino locale e assaggia le eccellenze gastronomiche di questa terra tanto bella quanto generosa.

Case vacanze in Val d'Orcia

Scopri altre case vacanze in Val d'Orcia

Scopri le case in vendita a San Quirico d'Orcia