Notizie su mercato immobiliare ed economia

Un rifugio nella giungla dello Sri Lanka costruito con container

Holly Farrier
Holly Farrier
Autore: Redazione

Il Palm Hotel in Sri Lanka si trova in una vecchia piantagione di cocco alla periferia di Ahangama, nella provincia meridionale di questa idilliaca isola indiana. I proprietari, che si sono trasferiti dalla città di Londra, hanno deciso di combinare uno stile industriale dato dai container con l'estetica delle case tradizionali dell'isola.

Gli ospiti possono rilassarsi in sedie di canna che si trovano nello spazio comune dell'hotel e poi andare in una delle sei cabine d'acciaio sparse nella piantagione di cocco.

I pavimenti in cemento lucido aiutano a mantenere freschi gli ambienti, mentre le tende e le persiane in bambù tengono a bada il sole e ammorbidiscono questi interni brutalisti. I bagni sono all'aperto e sfruttano l'acqua piovana e il clima tropicale dello Sri Lanka per le docce. I prezzi partono da 100 dollari per notte, circa 92 euro.