Notizie su mercato immobiliare ed economia

Vacanze estive, arriva la mappa della Commissione europea per viaggiare sicuri

I dati e le informazioni vengono aggiornate in tempo reale dagli stessi Stati membri

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Si inizia a viaggiare oltre i confini nazionali, tanto in Italia quanto all’estero. Ma in ogni Paese sono in vigore regole e restrizioni diverse. Per questo la Commissione europea ha deciso di lanciare un’app e un sito dedicati al settore turistico, vediamo di cosa si tratta.

Si chiama Re-open EU ed è una piattaforma web che aiuta i viaggiatori a trovare risposte ai dubbi riguardanti le regole che troveranno una volta arrivati nei Paesi dell’Unione. Chi vuole viaggiare anche nell’estate 2020, quindi, può contare su un aiuto istituzionale.

Il risultato, infatti, è una mappa interattiva consultabile nelle 24 lingue ufficiali dell’Unione Europea. Facile da utilizzare, fornisce tutte le informazioni di base per programmare un viaggio oltre i confini nazionali. In pochi click è possibile sapere se e dove è obbligatorio l’utilizzo della mascherina all’aperto, dove sono previsti periodo di quarantena per chi entra, quali sono i protocolli di sanificazione adottati da hotel, mezzi pubblici, bar o ristoranti.

Una volta sul sito, basta selezionare la destinazione e si verrà reindirizzati a una scheda con tutte le indicazioni e le notizie aggiornate sull’apertura delle frontiere, la situazione dei contagi, regole e restrizioni oltre alle misure di sicurezza vigenti nel Paese della meta turistica. Sono gli stessi Stati membri che caricano e aggiornano le informazioni sul sito in base anche ai dati forniti dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC).