Notizie su mercato immobiliare ed economia

Bad Bank Italia

Ultime notizie su "Bad Bank Italia" pubblicate in idealista.it/news

Magnolfi, direttore Crif Res: "Le bad banks funzioneranno solo se il credito sottostante sarà correttamente valutato"

Una notizia di:

Piano salva banche, in cosa consiste l’operazione da 3,6 miliardi di euro

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto legge per la risoluzione di CariFerrara, Banca Marche, Banca Etruria e CariChieti, con l’approvazione da parte della Commissione Ue. Come sottolineato dal governo, il provvedimento “consente di dare continuità all’attività creditizia - e ai rapporti di lavoro - tutelando pienamente i correntisti”. Ma soprattutto “non prevede alcuna forma di finanziamento o supporto pubblico alle banche in risoluzione o al Fondo nazionale di risoluzione” ed esclude “il ricorso al bail in”

Una notizia di:

Rumori che corrono sulla bad bank e sulle dimissioni di Ignazio Marino

Bad bank, Fmi: “Buona, ma difficile da attuare”: Sottolineando che nell’area euro - e anche in Italia - risolvere il nodo dei crediti deteriorati è essenziale, il Fondo monetario internazionale ha fatto sapere che la bad bank è buona in alcuni Paesi, fra cui il nostro. Il Fmi ha spiegato che sarebbe com un’“aspirapolvere” per pulire, ma è difficile da attuare. Una delle modalità da seguire è fare pressione sulle banche. (Agenzia)

Una notizia di:

Bad bank: la Ue è fiduciosa, ma avverte: “Non siano i contribuenti a pagare”

Si parla ancora della bad bank all’italiana. In occasione di un’audizione alle commissioni Industria, Attività produttive e Politiche Ue riunite di Camera e Senato, la commissaria Ue alla concorrenza, Margrethe Vestager, ha detto di essere fiduciosa del fatto che con le autorità italiane possa essere trovata una soluzione su tale questione, ma ha avvertito: "Non siano i contribuenti a pagare"

Una notizia di:
Gtres

È necessaria una bad bank per ridare slancio al mercato del credito?

Una notizia di:

Mutui, pronto il progetto di una bad bank che gestisca le sofferenze creditizie

Sarebbe praticamente pronto per essere mandato al vaglio dell'unione europea il documento "nuovo credito per la crescita", che contiene il progetto di una bad bank tutta italiana chiamata a gestire l'enorme mole dei crediti in sofferenza delle banche italiane

Una notizia di:
  •  
  •