Notizie su mercato immobiliare ed economia

Un intero arredo per 250 euro. Giù i prezzi dei mobili

alcune soluzioni per evitare che la propria casa si trasformi in un magazzino di oggetti inutilizzati
Autore: Redazione

Scendono i prezzi degli arredi. La causa? il forte calo della domanda sia in Italia che all'estero. Per salvarsi le aziende italiane dei mobili si creano un secondo brand, non meno scadente del primo, ma più appetibile. Un intero arredo per 250 euro è possibile. Ecco le nuove tendenze della 50esima edizione del salone del mobile di Milano dell'anno prossimo

Una è il secondo marchio, prodotti di qualità, design e finiture, made in italy, ma con una riduzione dei modelli e delle varianti che tagli le spese della logistica. A spiegarlo a "il sole 24 ore" è Roberto mutti, giornalista del settore, che spiega come i prezzi siano calati da Milano a singapore

La stella del salone di Milano 2011 sarà, dunque, la rivincita del consumatore, che potrà permettersi un bel mobile a prezzo contenuto. Ma il risparmio non si ferma agli arredi. Nell'edizione dell'anno prossimo anche luci e led saranno caratterizzati dalla bassa spesa energetica in questo caso

I designer stanno preparando piccoli diodi che permettono di risparmiare dal 40 al 60% sulla bolletta elettrica. I diodi possono assumere qualsiasi forma e funzione in casa, essere colorati e stare dalla dentro la doccia alla piscina

E sarà proprio la luce, anche grazie agli incentivi sul risparmio energetico, la protagonista delle ristrutturazioni della casa a prezzi decisamente contenuti