Notizie su mercato immobiliare ed economia

Le conseguenze dell'imu: niente seconde case e affitti in nero

Autore: Redazione

Abbiamo già dato uno sguardo, città per città, a quanto si pagherà di imu sia sulla prima casa che sulla seconda. Ma, numeri a parte, quali saranno le conseguenze reali della nuova tassa sul mercato immobiliare? c'è chi dice: meno seconde case e affitti meno convenienti

Dopo l'approvazione del dl di natale, il famoso "salva Italia" si comincia già ad analizzare le conseguenze delle nuove norme, o meglio, delle nuove batoste fiscali, sulla vita quotidiana, ma anche e soprattutto su uno dei settori più colpiti dalla crisi: il mercato immobiliare

La vera batosta sul mercato è arrivata con l'anticipo dell'imu, prevista per il 2013 e in vigore già dall'1 gennaio di quest'anno. Se per alcuni anni si è pagato poco o nulla sulla casa in cui si abita, ora il discorso cambia, e tranne che per monolocali e bilocali, la botta si farà sentire

Le reazioni del mercato sono molto preoccupate. Si tratterebbe infatti di centinaia di euro in più l'anno da sommare al mutuo per l'acquisto che fanno riflettere l'acquirente che, magari, sta in affitto a prezzi più che ragionevoli, fuori dai centri maggiori

In particolare sulle seconde case, dove l'aliquota imu è quasi raddoppiata rispetto a quella sull'abitazione principale, il peso rappresenta quasi un mese di affitto di una casa vacanza nello stesso posto

Mantenere un'abitazione al mare o in montagna, così potrebbe diventare un lusso insopportabile dal punto di vista dei semplici conti economici della famiglia

Si pensi alle normali spese quali manutenzione, condominio, e adesso anche l'imu. Forse comincia a convenire di più vendere una casa che si usa solo un mese o due all'anno e andare in affitto

Un cambio importante per il mercato immobiliare, che potrebbe spostare decine di miliardi di investimenti anche facendoli uscire da un settore che già non gode di suo di buona salute

D'altra parte, però chi è proprietario e ha dato in locazione l'abitazione, deve fare i conti con il fatto che l'imu non è rimborsabile dall'inquilino, oltretutto in una congiuntura del mercato locativo che ha ha visto una discesa progressiva dei canoni

Inoltre il dato che un affitto abitativo rende ormai meno del 2% netto potrebbe indurre a una riflessione pesante anche i piccoli investitori

Quindi, secondo l'analisi del sole 24 ore, l'imu potrebbe costituire un fattore ulteriormente depressivo del mercato immobiliare, non tanto sulla possibilità che i prezzi di vendita e canoni di locazione scendano ancora, ma proprio in termini di blocco del mercato

A concludere questo quadro, il fatto che chi invece tiene sfitto un immobile è sparito l'incremento di un terzo dell'irpef (assorbita dall'imu), quindi non esiste alcuna penalizzazione per chi non loca l'immobile. Un pericolosissimo invito all'affitto in nero

Imu sulla prima casa, ecco quanto si paga, città per città (tabelle)

Imu sulla seconda casa, ecco quanto si paga città per città (tabelle)

Inoltre, se devi calcolare l'imu dovuta per i tuoi immobili, qui trovi il nostro calcolatore: nuovo calcolo imu