Notizie su mercato immobiliare ed economia

Nuda proprietà, l'identikit di chi vende e di chi compra

Autore: Redazione

Incalzata da vicino dal prestito vitalizio ipotecario, la nuda proprietà è una formula scelta da chi da un lato ha bisogno di reperire liquidità, però non vuole rinunciare all'usufrutto della casa, e dall'altro da chi è disposto ad aspettare vari anni per prendere possesso dell'immobile, se questo significa pagarlo a un prezzo molto più basso. A fare l'identikit di compratore e venditore è stato l'Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, che ha realizzato un'analisi delle compravendite con questa modalità nel secondo semestre del 2015.

L'identikit del venditore

Chi decide di mettere in vendita casa con la formula della nuda proprietà, nell' 83% dei casi lo fa per reperire liquidità e quindi per mantenere un certo tenore di vita, oppure per far fronte ad esigenze legate all’avanzare dell’età e a volte per sostenere i figli nell’acquisto della casa; nel 12,7% dei casi si cerca di migliorare la propria qualità abitativa.

Per quanto riguarda lo stato civile dei proprietari risulta che il 61,7% sia single (celibi/nubili, divorziati/separati, vedovi) ed il 38,3% sia coniugato. Per quanto riguarda l'età, nel 61,7% dei casi i proprietari hanno un’età superiore a 65 anni. 

Identikit dell'acquirente

Il campione esaminato evidenzia che il 74,5% degli acquisti di questo tipo è finalizzato all’investimento a lungo termine e il 19,1% riguarda l’abitazione principale. Gliacquirenti hanno un’età compresa tra 45 e 54 anninel 38,4% dei casi, nel 68,1% dei casi si tratta di persone coniugate e nel 38,9% di single.

Le tipologie abitative più scambiate

Per quanto riguarda le tipologie abitative maggiormente scambiate, al primo posto ci sono i trilocali con il 42,9% delle preferenze, seguiti a distanza dai bilocali con il 23,7%. Anche un anno fa, nel II semestre del 2014, la tipologia più compravenduta era stata il trilocale con il 43,5% delle preferenze. L'analisi mostra che sono proposti 228 immobili con la formula della nuda proprietà (dati al 2.02.2016), con maggior concentrazione nel Lazio e a seguire nelle regioni Lombardia e Campania.