Notizie su mercato immobiliare ed economia

Legge di stabilità 2020: dalle misure per la casa alla flax tax, la manovra firmata Lega

Salvini al lavoro sulla nuova legge di stabilità 2020
La nuova legge di stabilità 2020 nel mirino della Lega / Flickr/Creative commons
Autore: Redazione

Nei giorni convulsi di questa crisi di governo, la Lega sarebbe già al lavoro su una nuova legge di stabilità 2020. Una manovra finanziaria che il partito di Matteo Salvini pensa di presentare in caso di elezioni (vinte) in autunno. Secondo le indiscrezioni, nella nuova bozza della legge di bilancio 2020, un capitolo importante è riservato alle misure per la casa, dall'abolizione della Tasi al rinnovo della cedolare secca per i negozi, oltre alla tanto annunciata flax tax.

Il viceministro del Tesoro, Massimo Garavaglia, il sottosegretario Massimo Bitonci e il presidente della Commissione Bilancio della Camera, Claudio Borghi, sarebbero già al lavoro per la nuova bozza della legge di stabilità 2020. Tra le misure più importanti troviamo:

  • Abolizione della Tasi
  • Pagamento della nuova IMU con un bollettino precompilato F24 (per recuperare 5 miliardi di evasione fiscale)
  • Conferma della cedolare secca al 10% per le case affittate a canone concordato
  • Conferma della cedolare secca al 21% sulla locazione dei negozi
  • Flax Tax al 15% per pensionati e lavoratori (10 e 15 miliardi di ipotetico risparmio per i contribuenti)
  • Cancellazione dell'IRAP e trasformazione dell'IRES in imposta regionale
  • abrogazione del modello 770 per il lavoro dipendente, autonomo e amministratori di condominio
  • Saldo e stralcio per le aziende in crisi certificata
  • Incentivazione dei pagamenti elettronici con cancellazione dell'ISA per i commercianti
  • Incremento della deducibilità per le auto aziendali

Per le coperture, secondo i calcoli di Repubblica, sarebbero necessari circa 23 miliardi. Ad oggi pero' ne sarebbero disponibili solo due, derivanti dal saldo e stralcio segnalato dall'Agenzia delle Entrate, oltre ai 2,4 miliardi risparmiati con "quota 100". Senza contare le tempistiche. La nuova legge di stabilità 2020 dovrebbe essere presentata all'Europa entro il 15 ottobre, una missione impossibile, considerati i tempi necessari, in caso di nuove elezioni, per l'insediamento di un nuovo governo.