Notizie su mercato immobiliare ed economia

I 9 sintomi che indicano che hai un disperato bisogno di andare in vacanza

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Sei irrascibile e irritabile sul lavoro? ti senti sempre stanco? fai sempre meno attenzione al tuo cellulare? sono alcuni dei sintomi che indicano che hai un disperato bisogno di andare in vacanza. Una pausa necessaria per non incorrere in sintomi come l'ansia, la depressione e un aumento di peso. Ecco i segnali inequivocabili che hai bisogno di chiudere i battenti per qualche settimana

1) hai smesso di prenderti cura di te stesso- quando ci sentiamo sfiniti o stressati adottiamo delle abitudini meno salutari come mangiare cibo spazzatura, bere più del possibile o abusare del caffé per mantenerci attivi. Son segnali chiari che hai urgente bisogno di riposo

2) ti senti sempre stanco: ti alzi stanco, ti corichi stanco, cammini più lentamente del solito e hai bisogno di più tempo del solito per realizzare i tuoi compiti. È come se si fossero scaricate le pile, una sensazione di stanchezza fisica che può portare a una stanchezza mentale, uno stato al quale arriviamo quando cominciamo a sentirci "vuoti"

3) non riesci a rendere al massimo- trascorri tutto il giorno lavorando, però ritieni che dovresti lavorare di più perché hai tanto lavoro arretrato. Ti sforzi però non riesci a finire tutto ciò che dovresti. Non è questo il momento di impiegare ancora più energia, semplicemente hai bisogno di riposarti

4) il cellulare è una fonte continua di problemi- le persone che sono abituate a lavorare con lo smartphone o a stare tutto il giorno con il cellulare non lo vedono come un problema grave, ma come una dolce condanna. Però nel momento in cui comincia a causarte stanchezza e ansia e non rispondi più ai tanti messaggi, vuol dire che stai consumando le forze e hai bisogno di separarti dal cellulare e da tutto quello che ti ricordi il lavoro

5) hai un atteggiamento negativo- se in genere sei una persona ottimista e da un giorno all'altro ti senti ogni giorno più frustrato, irrascibile, di cattivo umore è un sintomo chiaro del bisogno di andare in vacanza. In questo, i commenti dei nostri colleghi di lavoro sono necessari per sabere quando si ha toccato il fondo

6) non sei capace di concentrarti: quando sei mentalmente a terra, ti costa concentrarti, ricordare l'informazione importante. È una risposta naturale del cervello. In questi casi, ci rendiamo conto del problema quando abbiamo bisogno di rileggere due volte un documento prima di capirlo

7) fai fatica a conciliare il sogno- sei così ossessionato dal lavoro che fai fatica a dormire senza pensare a ciò che hai lasciato in ufficio. Ciò che comincia con un piccolo problema per dormire si trasforma in insonnia

8) l'ufficio è tutta la tua vita- questo accade quando sei al cinema, con la tua dolce metà o con i tuoi amici e pensi o parli sempre di lavoro, fino a che questo si trasforma in un'ossessione

9) perdita di ambizione: quando cominci un lavoro nuovo, una volta che hai stabilito la tua zona di confort, la cosa abituale è cercare di migliore, di conseguire una promozione e aiutare l'azienda a crescere. Perdere questo spirito competitivo non vuol dire che è arrivato il momento di cercare un altro lavoro, nella maggior parte dei casi tutto si soluziona prendendo delle vacanze. Staccare e rilassarsi aiuta a ritrovare le ambizioni perse e stabilire nuovi obiettivi