Notizie su mercato immobiliare ed economia

Cercasi gestori di bar, stazioni sciistiche e piscine: offerte da cogliere da Nord a Sud

mohamed Hassan da Pixabay
mohamed Hassan da Pixabay
Autore: Redazione

In tempi di crisi economica la ricerca di un lavoro può rivelarsi più complessa del solito. Tuttavia, spesso si aprono delle porte per chi ha il coraggio di coglierle. Quali? Quelle di un bar, di una stazione sciistica o di una piscina. Scopriamo le offerte di tre Comuni italiani che cercano dei gestori (a condizioni molto vantaggiose) per queste strutture.

Partendo da Nord dello Stivale, la prima insolita offerta di lavoro è la ricerca di un gestore per il bar del paese a Predaia, dove il Comune ha lanciato un vero e proprio bando di gara per trovare qualcuno che si occupi del bar di Priò, questo il nome della struttura 67,37 mq complessivi che viene offerta a condizioni decisamente vantaggiose: appena 50 euro mensili per il pagamento del canone d’affitto. Per candidarsi c’è tempo fino a mezzogiorno di lunedì 25 ottobre.

Scendendo lungo la penisola, a Frontignano in provincia di Macerata, troviamo un’altra bizzarra offerta (che però non è la prima di questo genere) per la gestione di una stazione sciistica.

Nel dettaglio, nel bando del Comune si legge la proposta di “Affidamento in concessione del servizio di gestione, conduzione e manutenzione degli impianti a fune e dei fabbricati di servizio, delle piste da sci e dell’area servita dagli impianti per attività invernali ed estive, nonché dei rifugi annessi della stazione turistica di Frontignano”. Ci si può candidare fino alle 9 di martedì 26 ottobre.

Infine, a Vicovaro (nei pressi di Tivoli, in provincia di Roma), il Comune cerca una figura a cui affidare la gestione della nuova piscina comunale (inaugurata a luglio). L’eventuale gestore potrà ottenere un affidamento della struttura fino a vent’anni, organizzare centri estivi e una scuola di nuoto. La piscina potrebbe servire nel raggio di 15 chilometri, una quindicina di Comuni, da Tivoli all’alta Valle dell’Aniene.

Inoltre, i candidati “sono invitati a presentare proposte tecniche per l’affidamento in concessione della progettazione e realizzazione della copertura della piscina e per la gestione, manutenzione e custodia dell’impianto natatorio entro 45 giorni”. Per presentare la candidatura e partecipare al bando file:///C:/Users/idealista/Downloads/Vicovaro_Avviso_Consultazione%20preliminare%20di%20mercato_15092021.pdf  c’è tempo fino al 7 novembre.