Notizie su mercato immobiliare ed economia

Cosa fare se non si riesce a pagare la rata del mutuo (video)

Autore: Redazione

Gli ultimi dati sulla disoccupazione in crescita e l'aumento delle ore di cassa integrazione rendono la situazione finanziaria di molte famiglie sempre più precaria. Il presidente di federconsumatori, rosario trefiletti, spiega cosa fare nel caso in cui non si riesca a pagare la rata del mutuo, ricordando quali sono i requisiti per sospendere temporaneamente gli obblighi verso la banca

La sospensione della rata del mutuo si può richiedere in alcuni casi specifici, come un sopraggiunto licenziamento, o cassa integrazione o un lutto che ha colpito la famiglia. La rata si può sospendere fino a 12 mesi, anche se, come ricorda trefiletti "nessuno ti regala niente" e dopo bisognerà ripagare con un po' di interessi. Tuttavia, può essere un gran sollievo in un momento di forte difficoltà

Vi sono alcune limitazioni:

- Il mutuo non dev'essere superiore ai 150mila euro

- Dev'essere relativo alla prima abitazione

- Il reddito del nucleo familiare non deve superare i 40mila euro annui

Articolo visto su
(Rai)