Notizie su mercato immobiliare ed economia

Paura Brexit, la terza banca di Singapore blocca i mutui a chi vuole acquistare un immobile a Londra

Autore: Redazione

Chi ha paura della Brexit? Sicuramente l'United Overseas Bank (Uob) la terza banca di Singapore che ha deciso di sospendere in maniera temporanea la concessione dei mutui a clienti che vogliono acquistare un immobile a Londra. Il tutto per il panorma quanto mai incerto legato alla vittoria del si nel referendum sull'uscita del Regno Unito dall'Unione.

In un comunicato, la banca ha citato proprio l'incertezza dello scenario post Brexit: "Dato che le conseguenze del referendum sono ancora incerte, dobbiamo assicurarci che i nostri clienti siano cauti con i loro investimenti immobiliari a Londra. Stiamo monitorando la situazione con attenzione e decideremo al momento opportuno di tornare a offrire mutui relativi a Londra".

Sebbene le altre due grandi banche di Singapore non siano arrivate a queste misure estreme, hanno consigliato ai loro clienti di essere molto prudenti per i rischi legati alla valuta e al rischio Paese. Il timore degli istituti di credito è che l'indebolimento della valuta britannica possa continuare riducendo il valore degli affitti e degli investimenti a Londra.