Notizie su mercato immobiliare ed economia
Pubbliredazionale

Gabetti è advisor per la cessione delle ex centrali Enel di Carpi e Camerata Picena

Ex centrale di Carpi
Autore: Redazione

E’ stata affidata a Gabetti Agency la commercializzazione delle ex centrali turbogas di Carpi (Mo) e Camerata Picena (An), di proprietà di Enel Produzione, già adibite alla produzione di energia elettrica. Una sfida importante per la divisione del gruppo che opera nel settore immobiliare. La riqualificazione dei due impianti non più produttivi rientra nel progetto Enel Futur-E, lanciato dall’operatore elettrico per identificare, insieme con tutti gli stakeholders, soluzioni sostenibili per salvaguardare se possibile la vocazione industriale e produttiva dei siti da dismettere, che attualmente sono 21.

Ad essere coinvolti diversi attori: Nomisma, in qualità di coordinatore di progetto, client management, valuation; Crif, in qualità di consulente tecnico; Studio Legale Immobiliare ERRELegal, come consulente per gli aspetti legali; lo Studio notarile lsrael-Terrenghi; Gabetti Agency Dipartimento Corporate per la commercializzazione.

La centrale turbogas di Carpi sorge in località Fossoli lungo la strada Statale 413, che collega Modena con Mantova, e si trova a circa 11km dall’Autostrada del Brennero A22 - Uscita Carpi. Il sito si inserisce in un territorio con una spiccata vocazione produttiva, capace quindi di valorizzare al meglio l’ex centrale, ora disponibile per usi diversi dalla produzione di energia elettrica. Date le sue dimensioni e la favorevole collocazione geografica, si potrebbe prevedere anche una riconversione logistica del sito.

L’impianto turbogas di Camerata Picena (Ancona) sorge in località Le Piane, in prossimità della strada provinciale  Sirolo-Senigallia, a circa 3 km dall’Autostrada A14. La presenza dell’aeroporto di Ancona Falconara a soli 4 km completa l’ottima dotazione infrastrutturale. Anche grazie a queste caratteristiche il sito si presta per una potenziale valorizzazione ad uso logistico e industriale.

Il ruolo di Gabetti Agency

Si tratta di un progetto ambizioso, con il quale si intende trasformare in risorse per il nostro Paese questi impianti non più produttivi, che rappresentano un vero e proprio patrimonio industriale da valorizzare. In questo contesto, il ruolo di Gabetti Agency - la divisione del gruppo che fornisce servizi di consulenza legati all’acquisto, alla vendita, alla locazione e alla valorizzazione di immobili a uso commerciale, terziario e industriale – è cruciale.

Claudio Santucci, responsabile Capital Market Italia, ha spiegato: “La vendita delle due centrali è un progetto di particolare rilievo per Gabetti Agency. La procedura di vendita sarà gestita con un processo competitivo indipendente per ciascun asset, con l’obiettivo di allargare al massimo il coinvolgimento di operatori locali e comunque nell’ottica di una strategia di progetto che tenga in considerazione l’attenzione ad una riqualificazione territoriale sostenibile e innovativa”.

La manifestazione di interesse può essere formulata fino al 31/05/2016 contattando gabetti agency scrivendo a corporate@gabetti.it o chiamando lo 02 77.55.58 o andando sul sito www.gabetti.it/business