Notizie su mercato immobiliare ed economia

Poche tutele per gli inquilini morosi: in germania sono 200 gli sfratti giornalieri

Autore: Redazione

Se i locatori italiani spesso si lamentano di una legislazione che tutela sosprattutto l'inquilino, tutto il contrario accade in germania. Qui la legge permette di buttare fuori di casa gli affittuari che non pagano il canone per due mesi consecutivi. Non a caso nel paese si verificano una media di 200 sfratti al giorno. A salvarsi sono solo gli anziani e i malati cronoci

Le persone costrette a lasciare la propria casa devono pagare a proprie spese il trasloco forzoso e lo stato può accedere al conto corrente dell'ex inquilino per prelevare il denaro necessario a pagare il debito. Gli sfrattati sono spesso costretti a trasferirsi in centri di accoglienza  perché i prezzi degli affitti in aumento, in città come berlino, rendono difficile trovare una sistemazione adeguata

Per quanto riguarda il pagamento delle rate del muto, le banche possono cominciare il procedimento di pignoramento a partire dalla terza rata. In germania, inoltre, se il debitore restituisce una quantità equivalente o superiore a quella dovuta il debito si considera saldato