Notizie su mercato immobiliare ed economia

Le case portatili più sorprendenti del mondo (fotogallery)

Autore: Redazione

Per trascorrere una piacevole vacanza si può scegliere di andare in campeggio, magari in montagna, in riva al mare o in qualche bella città. Ma non tutti fanno i salti di gioia all'idea di dormire in mezzo al nulla e lontano dalle comodità. Così, pensando proprio a queste persone, alcuni architetti hanno deciso di realizzare delle case mobili, che nulla hanno a che fare con le roulotte o con le case prefabbricate. Andiamo a scoprirle

Un rifugio sulle alpi
A più di 3mila metri di altezza è possibile trovare il rifugio gervasutti, una casa portatile costruita per accogliere i più avventurosi che scalano il massiccio del monte bianco. Realizzato dallo studio di architettura leapfactory, è provvisto di un computer di bordo che fornisce ai visitatori informazioni dettagliate sul tempo ed è caratterizzato da ampie vetrate dalle quali ammirare il panorama circostante. Questa speciale casa ha visto la luce nel 2011 e le sue porte sono aperte a tutte gli scalatori

La casa bolla
Anche se sembra più un materasso che una bolla, la casa portatile dello studio chino dot architects è stata costruita con gomma e schiuma e può ospitare fino a tre persone

La casa uovo
Lo studente cinese daihai frei ha deciso di costruire una piccola casa a forma di uovo, realizzata con del bambù, sacchi pieni di erba e segatura. Questa singolare casa è caratterizzata da un letto, un piccolo lavandino, una lampada ad energia solare e una mensola

Un piccolo appartamento in aeroporto
Il team di architetti russo arch group ha pensato a tutti quei passeggeri che, tra un volo e l'altro, trascorrono molte ore in aereoporto. È nata così, a mosca, la casa mobile "sleepbox", dove i turisti possono affittare una stanza e riposarsi per qualche ora

Piccole case per ricchi
L'artista e designer di hong kong, kacey wong, ha inventato una serie di case che sembrano piccoli robot. Secondo il loro creatore, rappresentano la soluzione ideale per tutte quelle persone abituate a vivere con stile, ma che in seguito alla crisi economica hanno perso la loro fortuna

Una casa d'acciaio
Utilizzando alcune lastre di acciaio, recuperate da vecchie navi, lo studio olandese atelier van lieshout ha realizzato una sorta di bunker, che all'interno ospita l'essenziale. Il progetto, chiamato "vostok cabin", è stato esposto nel 2011 a parigi. Una dimora che, a parere dei suoi costruttori, è indistruttibile

La casa 252°
Per chi preferisce trascorrere le vacanze visitando diverse città, senza rinunciare alla comodità di una casa, può optare per questa costruzione capace di espandersi per un raggio di 252°. Caratterizzata da un bagno, un salone, una cucina, una camera e anche un ufficio

Dormire sulla spiaggia
A foma di uovo o pallone di rugby, queste singolari cabine si trovano sulla spiaggia di yangyang-gun, nella provincia di gangwon-do, in corea del sud. L'ideale per trascorrere qualche ora di relax davanti al mare. Si tratta di strutture che possono essere trasportate facilmente

Respirare l'aria di montagna
Realizzata dall'architetto tedesco werner aisslinger, questa casa è stata collocata nel comune di renon, nella provincia autonoma di Bolzano in trentino-alto adige. Si tratta di un'abitazione dalle pareti di vetro, che permettono una vista panoramica, ed è rivestita da legno. L'ideale per respirare l'aria di montagna, senza preoccuparsi del freddo

"Glamping"
Dalla combinazione della parola glamour con la parola camping, nasce il termine "glamping". A forma di baco da seta e nocciolina, questa casa possiede tutte le comodità di un'abitazione convenzionale. Ad idearla lo studio coreano archiworkshop. Una struttura perfetta per gli avventurieri benestanti della corea del sud