Notizie su mercato immobiliare ed economia

La casa più grande d’Europa cerca di ritrovare il suo splendore grazie a una Ong (Fotogallery)

La casa più grande d'Europa
Autore: Redazione

La Wentworth Woodhouse si trova nel South Yorkshire, nel cuore dell’Inghilterra. Questa imponente dimora non ha nulla a che fare con la monarchia, come Buckingham Palace, Windsor o Balmoral. E’ invece nota per essere la proprietà privata più grande del Vecchio Continente, con le sue 300 stanze e la sua tenuta di 6.100 ettari.

Dopo molti anni di abbandono cercherà di ritrovare il suo splendore grazie a un’associazione che si occupa di proteggere il patrimonio inglese. L’immobile, infatti, è stato acquistato dalla National Trust per 7 milioni di sterline, circa 9,7 milioni di euro.

La National Trust è un’associazione che è stata fondata nel XIX secolo con l’obiettivo di preservare il patrimonio architettonico e paesaggistico della Gran Bretagna. E’ la più grande del Paese, con 4,2 milioni di soci.

La dimora deve il suo stile georgiano ai marchesi di Rockingham che tra il 1693 e il 1750 hanno effettuato diversi lavori unendo cinque edifici. All’epoca nella casa lavoravano 85 persone addette alla servitù e altre 350 impiegate nei giardini e nei campi.