Notizie su mercato immobiliare ed economia

Berlusconi: case a Milano due in cambio di prestazioni sessuali

il quartiere dello scambio di case
Autore: Redazione

È scritto nelle carte consegnate dai pubblici ministeri di Milano alla camera dei deputati per chiedere l'autorizzazione alla perquisizione delle residenze milanesi del premier: "alcune delle giovani donne che partecipavano agli eventi ricevono in corrispettivo da silvio berlusconi la disponibilità gratuita di appartamenti ubicati in "Milano due"

Tradotto in parole povere: via olgettina, a Milano due, è abitata quasi interamente da giovani ragazze, tutte implicate nei festini che si tengono nelle residenze di berlusconi. Queste persone, secondo gli atti, "dispongono degli appartamenti in Milano due e che risultano essere beneficiarie di ulteriori erogazioni in denaro intermediate dalla minetti (ora assessore della regione Lombardia e implicata nell'affidamento di ruby), e disposte da silvio berlusconi per il tramite di spinelli Giuseppe, e che comunque hanno partecipato agli eventi, svolgendovi attività di prostituzione"

Al numero 65 di via olgettina, precisamente, si riferiscono gli atti dei pm: dove "risultano appartamenti "concessi in comodato d'uso a toti eisa, berardi iris, garsia polanco Maria ester detta "marystelle", espinoza arisleida intesa aris, guerra barbara, visan ioana intesa annina, de vivo concetta intesa imma, de vivo Eleonora"

Altre case sono implicate nella vicenda "ruby", quelle di segrate, accanto alle suddette e sono tre gli elementi, secondo la procura, "che fanno ritenere che i locali siti in segrate residenza parco nn. 801, 802 siano nella disponibilita diretta o indiretta dell'on. Silvio berlusconi, e come tale sottoponibili a perquisizione solo previa autorizzazione della camera:

- Su una piccola targhetta esterna ottonata posizionata all'esterno dell'immobile sito in segrate residenza parco 801 compare la dicitura "segeteria onorevole silvio berlusconi"

- L'ufficio ubicato in via segrate residenza parco 802 è sede di varie società riconducibili alla famiglia berlusconi

- L'on. Avv. Niccolò ghedini, contattato da Giuseppe spinelli, ha riferito che l'immobile ubicato in segrate residenza parco n.801 è coperto da immunità perchè pertinente al presidente del consiglio

Guarda le case di via olgettina su idealista.it