Notizie su mercato immobiliare ed economia

Redditti dei politici: berlusconi il più ricco, casini il più povero (tabella)

Autore: Redazione

Che il più ricco del parlamento italiano fosse anche quest'anno il presidente del consiglio silvio berlusconi, chissà perchè non sorprende molto. Ma la classifica dei redditi dei politici nel 2010 appena pubblicata, svela qualche novità inaspettata. Casini è il politico più povero, mentre tra i paperoni spuntano

Insospettabili "non eletti"

Silvio berlusconi ha dichiarato nel 2010 40.897.004 euro, che rispetto al 2009 significa un aumento di 17.839.023 euro

Tra i leader di partito pier ferdinando casini, pierluigi bersani e Antonio di Pietro risultano meno abbienti, mentre gianfranco fini e umberto bossi sono più ricchi. Il segretario del dd ha dichiarato un reddito di 137.013 euro rispetto ai 150.450 del 2009; il leader udc 106.063 euro rispetto a 123.005 e il leader idv 176.885 euro rispetto a 192.211 mila euro. Più ricchi invece il presidente della camera, gianfranco fini - che nel 2009 aveva dichiarato 142.243 mila euro e nel 2010 186.563 mila euro - e umberto bossi (167.957 euro rispetto a 156.957)

  Ministri Deputati Senatori Leader Sottosegretari
1. La russa Berlusconi Veronesi Berlusconi               Bertolaso
2. Tremonti Angelucci Messina Fini               Santanchè
3. Brunetta Consolo Ranucci Rutelli               Letta
4. Fazio Bongiorno Sciascia Di Pietro               Viale
5. Frattini Paniz Carofiglio Nucara  

 


È guido bertolaso l'esponente di governo più ricco tra i ministri e sottosegretari non parlamentari. La più "povera" è invece sonia viale. Llex sottosegretario e capo della protezione civile, guido bertolaso, ha dichiarato 860.195 euro. Fanalino di coda la sottosegretaria all'economia, sonia viale, nominata il 20 maggio 2010, che ha dichiarato 63.313 euro

Passando poi ai ministri, ignazio la russa guida la speciale classifica dei "paperoni". Ultimo posto per Paolo romani. La russa ha dichiarato 374.461 mila euro, Paolo romani 161.911 mila euro. Dopo la russa, c'è Giulio tremonti con 301.918 mila euro, seguito da renato brunetta, con 300.894 mila euro

È l'oncologo di fama mondiale, umberto veronesi, il più ricco dei senatori, con un milione 364 mila 720 euro dichiarati nel 2010. Il secondo posto dei più ricchi a palazzo madama se lo aggiudica il pdl, alfredo messina, con un milione 293 mila 842 euro

Il più ricco dei sei senatori a vita è il presidente della repubblica emerito nonchè ex governatore di bankitalia, carlo azeglio ciampi con 717.122 euro di imponibile per i redditi dichiarati nel 2010. Il secondo senatore a vita più ricco è Giulio andreotti con 488.006 euro